Inter-Catania 2-2: il pagellone COMMENTA  

Inter-Catania 2-2: il pagellone COMMENTA  

Milito, autore della rete del pareggio
Milito, autore della rete del pareggio

Julio Cesar 6: non può fare nulla sulle due reti di Gomez e Izco, per il resto ordinaria amministrazione:
Faraoni 5,5; non combina molto, né in fase difensiva, né nelle ripartenze e nell’intervallo arriva la giusta sostituzione (46′ Sneijder 6, 5: ci mette la voglia e in qualche occasione mette in difficoltà gli avversari, non è molto, ma almeno ci prova);
Samuel 5, 5: la velocità degli avanti catanesi lo mette spesso in difficoltà;
Lucio 5, 5: anche lui ha un passo diverso rispetto agli avversari ed entra presto in grave difficoltà;
Nagatomo 5: stavolta non combina nulla di buono e si fa superare spesso sulla sua fascia. In calo evidente di condizione;
Zanetti 5, 5: impegno e poco altro. Prova a resistere in mezzo al campo alle folate avversarie, ma viene presto travolto;
Cambiasso 4,5: entra presto in stato confusionale e non ne azzecca una, se non quando imbocca la via degli spogliatoi (61′ Poli 6,5: con il suo ingresso, la partita si riequilibra. Sradica qualche buon pallone in mezzo al campo e aiuta i compagni in evidente difficoltà);
Palombo 5: tocca pochi palloni e male, contribuendo allo sfacelo nerazzurro del primo tempo (61′ Obi 6,5: anche lui come Poli, ci mette la voglia e contribuisce a raddrizzare le sorti della gara):
Forlan 6: la rete gli viene praticamente regalata da Carrizo, ma almeno rompe il digiuno suo e della squadra:
Pazzini 4: di questo passo, dovranno organizzargli una puntata speciale di “Chi l’ha visto”;
Milito 6: la rete e poco altro, ma l’impegno non manca mai.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*