Inter e Juventus duellano per Renato Augusto

Inter

Inter e Juventus duellano per Renato Augusto

Renato Augusto
Renato Augusto

La difficile situazione economica in cui versa la maggior parte delle nostre società, ha avuto come effetto quello di spostare la loro attenzione verso campionati ove i costi non sono ancora esplosi in maniera esponenziale. Poiché è sempre più complicato ingaggiare battaglia con le big inglesi e spagnole, che hanno capacità di spesa molto superiore (per ora, visto che molte società di Premier League e Liga sono ormai sull’orlo della bancarotta), le squadre italiane guardano con sempre maggior attenzione ad un torneo come la Bundesliga. Come stanno facendo, appunto, Inter e Juventus, che hanno messo gli occhi su un giovane talento emergente come il 23enne centrocampista del Bayer Leverkusen, Renato Augusto, per il quale sembra siano disposte ad ingaggiare battaglia. Il brasiliano, che si è messo in grande evidenza negli ultimi mesi, è valutato da club teutonico 15 milioni di euro, una cifra importante, ma non proibitiva per le casse dei due club italiani. Renato Augusto, che vanta alcune presenze nella nazionale del suo paese, ha un contratto con il Bayer Leverkusen fino al 2014, ma di fronte ad una offerta in grado di commuovere i dirigenti della sua squadra, non è complicato prevedere che essi decidano di monetizzare una sua partenza. Per chi volesse indirizzarsi sul giocatore, al contempo, ci sarebbe il grande vantaggio di andare su un atleta che conosce già la realtà europea e che perciò non dovrebbe avere grandi problemi di ambientamento nella nuova realtà. Per l’Inter, in particolare, Renato Augusto corrisponderebbe alla perfezione al profilo di giocatore che la società sembra ormai aver messo in preventivo per la rifondazione, che dovrebbe essere incentrata su atleti emergenti ed affamati, che non pesino troppo, a livello di ingaggio sulle casse sociali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...