Inter: Kolarov vicino, Isla vicinissimo - Notizie.it

Inter: Kolarov vicino, Isla vicinissimo

Calcio

Inter: Kolarov vicino, Isla vicinissimo

L’Inter continua ad essere tra le società più attive del calcio mercato, dopo aver già concretizzato 5 acquisti ancor prima della fine della stagione, il DT nerazzurro Marco Branca è prossimo alla chiusura di altri affari, oltre a quello virtualmente concluso di Belfodil col Parma a breve a Mazzarri verranno regalati anche Isla e Kolarov.

Senza freni il mercato dell’Inter, la fretta di riportare la squadra ai vertici del calcio italiano da parte di Massimo Moratti è evidente, i numerosi acquisti già concretizzati ne sono la riprova, oltre all’ingaggio di un grande tecnico come Mazzarri, tecnico a cui a giorni verranno garantiti nuovi giocatori, espressamente richiesti da lui.
Il DT nerazzurro Marco Branca, a breve (martedì) concretizzerà con il collega parmense Leonardi l’operazione Belfodil, che porterà anche all’uscita dalla rosa nerazzurra di Cassano e Silvestre, con quest’ultimo quasi convinto ad accettare il trasferimento nella squadra di Donadoni, insomma una pura formalità ormai.

Una formalità è anche l’accordo con la Juve per portare Maurizio Isla a Milano, il cileno da tempo ha un intesa con gli uomini mercato nerazzurri, ed al rientro dalle vacanze conta di partire con Mazzarri per il ritiro di Pinzolo, la Juventus che sperava di piazzare altrove l’ex Udinese, ha preso atto della sua volontà, dopo avergli cercato altre destinazioni per evitare il trasferimento di un suo giocatore ai rivali storici dell’Inter, al club torinese arriverà una cifra di poco inferiore ai 5 milioni a cui potrebbe aggiungersene un altro tramite bonus presenti nell’affare.
Sistemata la corsia destra la società nerazzurra vuole regalare a Mazzarri un innesto anche a sinistra, il nome speso dal neo allenatore è quello di Aleksandar Kolarov.
Nonostante le notizie uscite negli ultimi giorni che vedeno anche la Juve interessata al calciatore, l’Inter resta abbastanza tranquilla sul serbo, questo in virtù di un opzione garantita a Branca dal Manchester City (come vi avevamo anticipato nell’articolo del 17 giugno), squadra proprietaria del cartellino dell’ex Lazio.

Per prendere il forte terzino l’Inter dovrà prima liberare una casella, avendo già in organico due giocatori per quel ruolo, Nagatomo e Pereira, col giapponese intoccabile sarà l’uruguaiano a far posto a Kolarov, oltre che a finanziarne l’investimento con la sua cessione.
Se per Isla e Belfodil siamo ai dettagli, la trattativa Kolarov per l’inter è meno prossima alla chiusura, questo perché in ballo c’è anche la questione legata alla partenza di Pereira, ciò nonostante regna ottimismo tra i dirigenti nerazzurri, convinti di portar a casa il numero 13 Citizen.
Vincenzo Margiotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche