Inter-Milan, Icardi: “Non può essere tutto cancellato per 2 gare sbagliate”

Calcio

Inter-Milan, Icardi: “Non può essere tutto cancellato per 2 gare sbagliate”

Inter-Milan

Inter-Milan, le dichiarazioni di Stefano Pioli sul “calo improvviso”, inaspettato e “ormai passato” della squadra e sul fatto che vincere l’attesissimo derby di sabato sia un dovere.

Le dichiarazioni del commissario tecnico

In vista dell’attesissimo derby Inter -Milan – tra i maggiori match europei e tra i più famosi al mondo – che si disputerà sabato 15 aprile, Vigilia di Pasqua, alle 12.30 a San Siro – Stadio Meazza Milano, il mister interista Stefano Pioli ha ammesso il recente calo di prestazione della squadra, sconfitta prima dalla Sampdoria e poi dal Crotone; un calo che il tecnico ha definito “inaspettato, per come ci siamo preparati”, ma ha anche assicurato che questo “ormai fa parte del passato e possiamo ancora determinare il nostro presente e futuro” . In merito alla partita con i rossoneri di Montella ha perciò dichiarato Il nostro dovere è dare il massimo, ottenere più vittorie possibile, fare di tutto per vincere il derby”.

Le dichiarazioni di Icardi

Il capitano e attaccante dell’Inter, Mauro Icardi, in conferenza stampa seduto a fianco all’allenatore, ha detto di non poter fare promesse su sabato e sul futuro, ma visto il lavoro che ha fatto la squadra sotto la guida di Pioli, ritiene che “non possa essere tutto cancellato per 2 gare sbagliate”, il cui esito non si aspettavano neanche loro, con molta rabbia da parte di tutti quanti.

Al dirigente sportivo Pietro Ausilio, che ha “strigliato” i giocatori – affermando tra l’altro che sono “scesi in campo come presuntuosi, superficiali e arroganti” -, Icardi ha praticamente risposto che dovrebbe cercare di motivarli, non solo rimproverarli. E’ comunque consapevole che la squadra debba dare il meglio non solo per se stessa, ma anche per quanti lavorano perchè funzioni. All’Inter mancano ancora sette partite; il calciatore ha ribadito che non è preoccupato di non aver segnato contro il Milan all’andata – il sottinteso è che i rossoneri non lo spaventino -, ma certamente, ha detto Capitan Icardi, fare gol nel derby sarebbe per lui una grande soddisfazione. Vedremo quindi come andrà tra due giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche