Inter, oggi è il giorno di Guarin

Inter

Inter, oggi è il giorno di Guarin

Era arrivato nel mercato di gennaio portandosi dietro un infortunio al polpaccio mal curato al Porto, non lo si vedeva in campo dal mese di novembre, ma Fredy Guarin è sicuramente il giocatore più importante della campagna acquisti invernale dell’Inter.

I tifosi nerazzurri lo hanno accolto con grande calore ben sapendo che al giovane colombiano le qualità di certo non mancano. Sembrava dovesse rientrare già nella partita con l’Atalanta, ma l’ex tecnico Ranieri ha poi deciso di preservarlo e per poi mandarlo in panchina contro la Juventus.

Finalmente oggi, nella sfida pomeridiana a San Siro contro il Genoa, i tifosi interisti potranno vederlo all’opera. Guarin è un centrocampista dotato di grande qualità e quantità, dotato di un gran tiro e di un forte senso del goal ed è destinato a prendere l’eredità di Dejan Stankovic nello scacchiere interista.

Questo pomeriggio il suo utilizzo dall’inizio sembra improbabile, ma il tecnico Stramaccioni sembra fortemente intenzionato a schierarlo in campo a partita in corso con il Genoa.

Guarin è sicuramente uno dei giocatori che faranno da perno per ricostruire l’Inter del futuro e Stramaccioni questo lo sa bene.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche