Inter-Sassuolo 1-2, continua la crisi per i nerazzurri: resoconto e pagelle

Calcio

Inter-Sassuolo 1-2, continua la crisi per i nerazzurri: resoconto e pagelle

Sassuolo

Ancora una sconfitta per l'Inter, con il ritorno in panchina dell'allenatore Vecchi, contro il Sassuolo. In rete Iemmello (doppietta) ed Eder.

Il match delle 12.30 tra Inter e Sassuolo si è concluso con la vittoria a sorpresa del Sassuolo per 2-1. In rete per il Sassuolo Iemmello con una doppietta, per l’Inter accorcia le distanze l’italobrasiliano Eder. Continua dunque la crisi nera per la squadra nerazzurra, che subisce ancora una sconfitta ed abbandona definitivamente le speranze di un posto in Europa League. Ottimi tre punti invece per la squadra di Eusebio Di Francesco.

E’ stata la seconda partita per l’allenatore della primavera dell’Inter Stefano Vecchi, alla guida della prima squadra, in Serie A. Vecchi era stato, infatti, già chiamato ad allenare l’Inter dopo l’esonero di Frank De Boer, prima che venisse scelto come allenatore Stefano Pioli. Era stato battuto nel match di esordio per 2-1 dal Southampton, nel match di Europa League. Nella prima partita in Serie A era, invece, arrivata una netta vittoria per 3-0 nei confronti del Crotone.

Era poi sopraggiunto alla guida dell’Inter Pioli e lui era ripassato ad allenare la primavera dei nerazzurri, per poi essere richiamato in settimana dopo l’esonero del parmense.

Nel match di San Siro, l’Inter si schiera con un 4-2-3-1, con il rientro di Marcelo Brozovic tra i titolari, e il trio di trequartisti CandrevaJoao MarioPerisic dietro la punta e capocannoniere della squadra di stagione Mauro Icardi. Il Sassuolo risponde con un 4-3-3, con il trio d’attacco formato da Berardi, Iemmello e Politano. Per l’Inter ancora la pesante assenza del centro di difesa Miranda, che ha causato diversi problemi difensivi alla squadra milanese nelle ultime settimane. Assenti, inoltre, Medel e Kondogbia per i nerazzurri. Da segnalare la contestazione della Curva Nord alla squadra per la sfida. “Maledetti! Non siete degni” recita lo striscione esposto.

Parte abbastanza propositiva l’Inter nelle prime fasi del match. Al 5’ su un cross di Candreva, prova al volo Perisic ma il suo tiro finisce sull’esterno della rete.

Il match prosegue con la squadra di Vecchi che fa principalmente la partita. Al 15’ un colpo di testa di Andreolli sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Consigli riesce a parare facilmente. Al 19’, Icardi, imbeccato da un lancio lungo, va vicino al gol con un tiro a giro, che il portiere del Sassuolo manda in calcio d’angolo. Al 28’ da un cross laterale Perisic effettua una sponda che arriva a Icardi, il quale coglie il palo con un colpo di testa in tuffo.

L’Inter continua a fare il match ma al 35’, su un errore di Murillo, riparte in contropiede il Sassuolo e riesce a portarsi in vantaggio grazie a Iemmello, dopo uno ottimo scambio di Sensi e Berardi, che ha servito l’attaccante per il tap-in vincente. L’Inter subisce fortemente il colpo del gol subito, in un momento in cui sembrava avere il controllo della sfida. Una ulteriore del Sassuolo arriva con Acerbi, che non riesce a centrare la porta con un colpo di testa.

Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-1 e con i fischi assordanti dei tifosi nerazzurri.

La ripresa vede l’ingresso di Ansaldi ed Eder per l’Inter e si apre subito con il raddoppio del Sassuolo, ancora in rete Iemmello, che insacca facilmente dopo un passaggio laterale del terzino Lirola. 0-2 e ulteriore pioggia di fischi per i nerazzurri. L’Inter prova a rispondere subito con Icardi, il cui tiro è deviato da Consigli in calcio d’angolo. I nerazzurri continuano ad attaccare e riescono al 70’ ad accorciare le distanze. A segnare è proprio il subentrato Eder che, dal limite dell’area, la insacca alla sinistra del portiere con un tiro rasoterra. L’Inter, a quel punto, si sveglia ed inizia ad attaccare con continuità. Poche azioni veramente decisive, fino al 80’ quando ci prova Perisic con un colpo di testa che finisce alto. In campo pure Gabriel Barbosa nel tentativo di pareggio finale.

Pareggio che, tuttavia, non arriva e partita che si conclude sul punteggio di 1-2.

Di seguito le pagelle del match.
Inter: Handanovic 6, D’ambrosio 5.5, Andreolli 5 (dal 78′ Gabriel Barbosa 6), Murillo 4.5, Nagatomo 5 (dal 45′ Ansaldi 5), Joao Mario 5.5 (dal 45′ Eder 7), Gagliardini 5.5, Brozovic 5.5, Candreva 6, Perisic 5.5, Icardi 6; All. Vecchi 5.5
Sassuolo: Consigli 7, Lirola 6, Acerbi 6.5, Letschert 6, Peluso 5.5, Biondini 6.5, Sensi 6.5, Missiroli 6 (dall’85’ Aquilani sv), Berardi 7, Politano 6(dal 77′ Cannavaro 6), Iemmello 7.5 (dal 66′ Defrel 6); All. Di Francesco 6.5

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche