Inter – Tottenham tabellini COMMENTA  

Inter – Tottenham tabellini COMMENTA  

 

INTER – TOTTENHAM : 4-1

Marcatori: 19′ Cassano (I), 51′ Palacio (I), 75′ aut. Gallas (T), 96′ Adebayor (T), 109′ Alvarez (I).

Ammoniti: Livermore (T), Friedel (T), Walker (T), Juan Jesus (I), Adebayor (T).

INTER

Handanovic; Zanetti, Chivu, Juan Jesus, Jonathan (107′ Ranocchia); Cambiasso, Kovacic (80′ Benassi), Gargano; Guarin (71′ Alvarez), Palacio, Cassano.


 A disp.: Belec, Pasa, Colombi, Belloni.

All.: Andrea Stramacccioni.

TOTTENHAM

Friedel; Walker, Gallas, Vertonghen, Naughton (103 Caulker); Sigurdsson, Dembelè, Livermore (69′ Lennon), Parker; Defoe (55′ Holtby), Adebayor.


 A disp.: Lloris, Huddlestone, Assou-Ekotto, Carroll.

All.: Andrè Villas-Boas.

Arbitro: Ivan Bebek (CRO)

Quello che non ti aspetti, sinceramente non mi aspettavo una reazione così forte da parte della squadra nerazzurra.


Impresa quasi sfiorata, peccato per quel quasi, però rimane un’ottima prestazione; la squadra di Stramaccioni si impone con un 3-0 nei tempi regolamentari che pareggiano i tre gol incassati in terra inglese.

L'articolo prosegue subito dopo


Rimangono i supplementari e forse i rigori, è più di quanto si potesse sperare all’inizio, certa la buona prestazione fa anche pensare che la qualificazione è stata regalata con la orribile prestazione in terra inglese.

Però ormai è andata così; occorre ora concentrarsi sul prossimo turno di campionato: la partita contro la Sampdoria dell’ex Cassano.

 Moratti vuole centrare la qualificazione alla Champions, l’importante a mio parere è capire quali saranno le prossime strategie societarie; rimarrà Stramaccioni? E ancora ritonerà Oriali come hanno chiesto molti tifosi ?

Cereda Stefano

 

 

 

 

 

Leggi anche

About Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*