Inter – Udinese

Inter

Inter – Udinese

INTER – UDINESE : 2-5

Marcatori: 1′ Pinzi (U), 10′ Domizzi (U), 12′ Juan Jesus (I), 40′ Di Natale (U), 51′ Silva (U), 63′ Rocchi (I), 66′ Muriel (U).

Ammoniti: Pereira (I), Juan Jesus (I).

INTER

Handanovic; Pasa, Cambiasso, Juan Jesus; Nagatomo, Kovacic, Kuzmanovic (77′ Benassi), Pereira; Guarin, Alvarez (55′ Palacio); Rocchi (67′ Schelotto).

A disp.: Carrizo, Belec, Ferrara, Spendlhofer, Olsen, Garritano, Forte.

All. Stramaccioni.

UDINESE

Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Allan, Pinzi (89′ Rodriguez), Gabriel Silva; Pereyra, Muriel (80′ Badu); Di Natale.

A disp.: Padelli, Pawlowski, Angella, Heurtaux, Campos Toro, Pasquale, Merkel, Zielinski, Maicosuel, Ranegie.

All. Guidolin.

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

L’Udinese passeggia sulle macerie dell’Inter, solo due stagioni fa l’Inter sedeva sul tetto del Mondo, ora mestamente dice addio all’europa, SIC TRANSIT GLORIA MUNDI.

Ad inizio stagione si pensava che questa sarebbe stata una stagione difficile, l’Inter era un cantiere in costruzione e bisognava trovare la giusta amalgama fra vecchi leoni e giovani promesse, però questo triste epilogo ha spiazzato tutti.

Lo stesso Moratti, che fino a qualche giorno addietro aveva confermato Stramaccioni dopo l’ultima Caporetto sembra essersi quasi ricreduto.

Ed ora ? Si aprono nuovi scenari; certo ci sono delle attenuanti ma … fino ad un certo punto.

Prendiamo i troppi infortuni, è solo sfortuna ? Quando si hanno così tanti infortunii il dubbio di aver sbagliato la preparazione è di dominio pubblico fra tutti, o quasi, dai dirigenti ai tifosi.

Il mercato, un parziale fallimento; giocatori come Schelotto e Rocchi sono le immagini di una campagna condotta in maniera superficiale.

Ora circola il nome di Mazzarri, un tecnico capace che in questi anni ha centrato importanti risultati, ma nessuno può sperare di risolvere la situazione con una bacchetta magica.

Caro presidente i tifosi hanno fiducia in lei, si rimbocchi le maniche e proceda con un nuovo corso.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.