Inter, una primavera da cui ripartire

Inter

Inter, una primavera da cui ripartire

Questa sera allo Juventus Stadium ci sarà il derby d’Italia ma in tribuna mancherà Massimo Moratti.

Il presidente nerazzurro ha deciso di accompagnare la squadra primavera in vista della finale della Next Generation Series (Champions League giovanile) tenutasi oggi alle 14.30 a Londra.

La dirigenza interista può così consolarsi (almeno in parte) dopo la vittoria dell’ennesimo trofeo portato a casa dai baby nerazzurri.

L’Inter vince (dopo una lunga battaglia di 120′ conclusa 1-1) ai calci di rigore 5-3.

Degni di nota i gioiellini Bessa,Duncan,Longo e Crisetig.

F.B.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...