Inter: Villas Boas subito al posto di Ranieri?

Inter

Inter: Villas Boas subito al posto di Ranieri?

Villas Boas
Villas Boas

Ormai all’Inter la confusione è totale. Tra dirigenti che se ne vanno nel corso della partita, altri che si affrontano a brutto muso con ex (Branca e Oriali), giocatori che si rifiutano di giocare nonostante il lauto ingaggio (Forlan) e un allenatore che invece di dire le cose come stanno li copre, i tifosi hanno già capito che sarà molto difficile raddrizzare una stagione nata male e che rischia di finire peggio. Con l’Inter all’ottavo posto e una probabile esclusione dall’Europa, che rende ancora più aleatoria la ricostruzione da operare nella prossima estate, è ormai chiaro che ci vorrebbe un colpo di teatro per dare un minimo di senso alla stagione. Poiché l’Inter non ha nemmeno giovani da poter lanciare in modo da valutarli e dare un segnale a qualche vecchio campione spompato e capriccioso, l’unico colpo di scena, a questo punto, potrebbe consistere nell’esonero di Claudio Ranieri, ormai chiaramente nel pallone e incapace di arginare i malumori di uno spogliatoio ingovernabile. Nelle ultime ore, hanno cominciato a prendere quota le voci di un possibile intervento in tal senso di Moratti, solo che sono cambiati i nomi interessati da un eventuale avvicendamento. Secondo i rumors, infatti, ad arrivare sulla panchina nerazzurra potrebbe essere non più il “traghettatore” Luis Figo, ma direttamente Andrè Villas Boas, fresco di esonero sulla panchina del Chelsea e voglioso di rifarsi al più presto. Al momento sembra più un desiderio di chi vorrebbe al più presto veder finire l’agonia di una Inter alla canna del gas, ma vista l’accelerazione presa dalla crisi di Zanetti e compagni, non si può più escludere nulla.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...