Internet fa male all'amore? Come ritrovare il desiderio e fare più sesso - Notizie.it

Internet fa male all’amore? Come ritrovare il desiderio e fare più sesso

Style

Internet fa male all’amore? Come ritrovare il desiderio e fare più sesso

Internet ha annullato le distanze e introdotto una trasformazione profonda nella vita di tante persone in ogni angolo del mondo. Tuttavia, secondo le ricerche attuali la rete peggiora le relazioni amorose. È davvero così? Ecco come recuperare la felicità di coppia e usare al massimo la tecnologia senza diventarne schiavi.

Dai dati di un’indagine inglese emerge che a causa della Rete la frequenza di rapporti intimi tra coppie stabili diminuisce del venti per cento. Il team di ricerca, appartenente all’Università di Cambridge, spiega che fra l’anno 2000 e i dieci anni successivi il numero medio degli incontri sessuali sarebbe infatti sceso da 5 a 4 a settimana. La crescita esponenziale dei dispositivi mobili come tablet e smartphone uccide quindi l’intimità di coppia? Di sicuro c’è che la diffusione della tecnologia ha bisogno di essere metabolizzata affinché non diventi un ostacolo per la qualità della vita.

Quante volte capita di stare seduti sul divano senza nemmeno sfiorarsi? Trascorrendo la giornata fuori casa, la sera spesso è il momento in cui si concentrano cucina, pulizie e lavoretti domestici quindi anche un film insieme o qualche ora di relax possono trasformarsi in pura utopia.

Il tempo è poco e a questa ansia si aggiunge un’ulteriore difficoltà: viviamo in una società dove toccarsi è sempre di più un tabù. Il contatto fisico è di frequente ridotto al minimo, tuttavia è attraverso la pelle e le sensazioni tattili che l’essere umano interagisce a livello relazionale e sociale, scambiando emozioni e stati d’animo con gli altri.

Ritrova il piacere del contatto, perché sfiorare l’altro in un incontro epidermico accende i sensi, aiuta a ritrovare l’eros, è una scintilla vitale capace di trasmettere energia. Trovate modo, almeno una sera durante la settimana, per sedervi uno accanto all’altro, abbracciati davanti a un film o con un libro, carezza dopo carezza.

Invece di concentrarti sulle tue attività, usa la tecnologia come una finestra grazie alla quale ampliare e condividere la tua visione del mondo. Hai sentito una parola nuova o un concetto che non conosci? Usa internet per scoprirlo, migliorerai la tua cultura divertendoti insieme al partner.

Computer, tablet e smartphone possono aiutarci a mettere in comune gli interessi, organizzare il prossimo incontro con gli amici o costituire uno spunto di conversazione utile per rendere più forte e complice l’intimità di coppia. L’importante è saper usare la tecnologia in modo intelligente e creativo.

Stare di fianco al partner immersi nel proprio smartphone… non è stare insieme! A differenza di attività come la maglia, la lettura o il bricolage, internet ha il potere di assorbire l’attenzionein modo totale, senza contare il fatto che quando navighiamo il tempo sembra correre velocissimo, tanto che pochi minuti possono diventare ore. Il consiglio? Quando tornate a casa dopo una giornata di lavoro prendete la buona abitudine di lasciare lo smartphone all’ingresso, di fianco alle chiavi di casa, in modalità vibrazione. A guadagnarci sarà la qualità della vita, a misura di tutta la famiglia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche