Intesa con gli Usa per esportare mele e pere italiane, opportunità per le aziende COMMENTA  

Intesa con gli Usa per esportare mele e pere italiane, opportunità per le aziende COMMENTA  

La Confagricoltura di Cuneo si unisce ai commenti favorevoli circa il risultato raggiunto con la firma del piano operativo, sottoscritto dall’Animal and Plant Health Inspection Service (APHIS) americano e dal Servizio fitosanitario centrale del Mipaaf, con il quale è stato definito il programma finalizzato all’esportazione di mele e pere italiane verso gli USA.
 

“L’accordo, raggiunto dopo un laborioso percorso che ha visto coinvolti Mipaaf, Regioni e diversi operatori del settore, è positivo – commenta l’organizzazione degli imprenditori agricoli – non solo perché arriva in un momento in cui la domanda interna è stagnante, ma soprattutto perché il nuovo mercato di sbocco è così importante che potrebbe migliorare in maniera significativa la redditività delle nostre aziende”. L’accordo prevede ulteriori controlli da parte degli ispettori fitosanitari statunitensi sui primi container di pere e mele italiane destinate al mercato USA. Sono state definite, inoltre, le modifiche alle procedure operative per aggiungere i due frutti alla lista di prodotti che l’Italia può esportare negli Stati Uniti. “Il mercato americano è da sempre molto importante per le nostre aziende – spiega Alberto Giordano, presidente della sezione Ortofrutticola di Confagricoltura Cuneo -; il fatto che adesso con questo accordo si aprano nuove possibilità, specie per chi produce mele rosse, non può che essere positivo, ma restiamo in attesa di conoscere meglio gli sviluppi dell’intesa”.

Il centro studi di Confagricoltura ha stimato che, a seguito dell’apertura, si potrà creare un potenziale giro d’affari di oltre 12 milioni di euro per le mele e più di 7 milioni di euro per le pere. E questi vantaggi potrebbero interessare fortemente anche la produzioni Made in Cuneo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*