Intossicazione alimentare da muffa

La muffa sul cibo può avere il potenziale per causare l’intossicazione alimentare. La corretta gestione dei cibi ammuffiti dipende dal tipo di cibo e l’entità della crescita.

Leggi anche: Roma Farmer’s Market, da sabato un appuntamento fisso


Definizione di muffa
La muffa è un fungo che cresce su e consuma la materia organica come il cibo. Si diffonde sulle spore e ha le ife che si diffondono in tutto il cibo.


Tipi di muffa alimentare
Decine di tipi di muffe sono noti a crescere sul cibo, e possono apparire bianche, nere, verde, e altri colori. Può essere increspata o viscida nella struttura.


Pericoli di cibo ammuffito
La muffa sul cibo può causare problemi respiratori o allergici, ma il pericolo principale sono le micotossine. Le micotossine sono sostanze velenose fatte da alcuni tipi di muffe.

L'articolo prosegue subito dopo


Sicurezza del cibo ammuffito
Cibo completamente ricoperto di muffa deve essere eliminato. Se solo una piccola quantità di muffa è presente, può essere tagliato fuori e il cibo mangiato in modo sicuro per questi prodotti: salame duro, salumi, prosciutto crudo, formaggi a pasta dura e frutta e verdura.

Cibi da Scartare
Se anche una piccola quantità di muffa è presente, alcuni alimenti devono essere eliminati. Essi comprendono pane, latticini morbidi (per esempio, crema di formaggio, yogurt), pasta cotta, frutta cotta o verdure, gelatina, carne e noci.

Leggi anche

20151113_bellezza_w001_0002
Salute

Quali sono le operazioni naso mutuabili

Non tutti gli interventi chirurgici del naso sono a pagamento: in alcuni casi sono mutuabili. Ecco quando si può chiedere l'intervento gratis al SSN. Non tutti sanno che gli interventi chirurgici per modificare il naso possono essere mutuabili. La rinoplastica è una delle operazioni più richieste nell’ambito della chirurgia estetica, ma per molti rimane inaccessibile a causa dei costi. Il Sistema Sanitario Nazionale assicura la mutuabilità degli interventi ricostruttivi sul naso solo se questi non hanno uno scopo puramente estetico. La condizione fondamentale affinchè la rinoplastica sia mutuabile è che sia “funzionale” a ripristinare la funzionalità dell’organo che risulta compromessa Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*