“Invasioni digitali” a Scanno

Ambiente

“Invasioni digitali” a Scanno

Invasioni digitali” è un progetto che libera la cultura e diffonde l’uso delle tecniche digitali. Attraverso smartphone, tablet, reflex, si immortalano i luoghi scelti per “l’invasione“. Le immagini sono diffuse in rete e sui social media, etichettandole con hashtag. Si offre, così, la possibilità di scoprire, in modo più attivo, siti e luoghi di interesse culturale valorizzando le potenzialità di un territorio.

La prima “invasione” del 2015 è avvenuta in Abruzzo, a Scanno. Si è partiti con la scoperta del Museo della Lana: presentate le tradizioni, gli antichi mestieri che hanno nobilitato e caratterizzato, per secoli, l’uomo abruzzese. Segue una piacevole passeggiata nelle vie del Borgo: i celebri scorci immortalati da fotografi del calibro di Henri Cartier-Bresson e Giacomelli. “L’invasione” si è conclusa con la navigazione sul Lago di Scanno, dalla tipica forma a cuore. Storie di vita cittadina, luoghi naturali, paesaggi, viste mozzafiato immortalate negli scatti degli “invasori”.

A fine giornata i partecipanti dichiarano: “Invasione compiuta”.

1 Trackback & Pingback

  1. “Invasioni digitali” a Scanno | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche