Inventato il primo jetpack: lo scienziato da piccolo sognava di volare

Tecnologia

Inventato il primo jetpack: lo scienziato da piccolo sognava di volare

Uno ‘scienziato pazzo’ che sognava di volare ai tempi della scuola ha finalmente inventato il primo jetpack del mondo dopo aver lavorato instancabilmente per oltre tre decenni.

Come uno scolaro, l’immaginazione di Glenn Martin è stata alimentata da personaggi della televisione del 1960 come Thunderbirds, Lost in Space e The Jetsons.

Oltre 50 anni dopo, il suo sogno d’infanzia di vedere persone che volano attraverso il cielo potrebbe diventare una realtà.

L’inventore, dalla Nuova Zelanda, ha fondato la Martin Aircraft Company, che ora ha un valore di più di $ 180 milioni da quando è stata quotata nella Australian Securities Exchange il mese scorso.

Il dispositivo di Martin, che viene venduto a 273.000 $ (183.500 £) al prezzo, ha fatto la prima pagina del New York Times ed è stato incluso tre le Time magazine Top 50 invenzioni.

La tecnologia di bordo, che sarà disponibile per l’acquisto entro i prossimi 18 mesi, sarà inizialmente rivolta al settore dei servizi di emergenza all’estero ma individui ricchi, come il magnate Richard Branson, hanno espresso l’interesse di possedere uno.

Lo scienziato ha detto: “Molte persone pensavano che fossi pazzo per aver dedicato così tanto tempo nella creazione di un jetpack commerciale.

Ma non potrebbe importarmene di meno. E ‘la gente pazza che cambiano il mondo.”

Il primo serio tentativo di costruire un jetpack avvenne nel 1950, con la Bell Rocket Belt, ma era pericoloso e potrebbe volare per soli 30 secondi.

Così, nel 1981, Martin ha intrapreso la sfida.

Egli ha detto: “Sono cresciuto nei primi giorni del programma spaziale Apollo e abbiamo pensato che avremmo presto passato le vacanze sulla luna e che saremmo andati a lavorare in piccole macchine volanti.”

Per finanziare le sue ambizioni, è diventato un venditore farmaceutico dopo la laurea e si è trasferito a Christchurch per essere vicino al dipartimento di ingegneria meccanica della Canterbury University, dove ha reclutato gli appassionati alla causa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Google Gravity
Tecnologia

Che cos’è Google Gravity

19 agosto 2017 di Notizie

Google Gravity è un piccolo trucco che rende i vari elementi della schermata di Google momentaneamente soggetti alla forza di gravità.