Investe e uccide i rapinatori COMMENTA  

Investe e uccide i rapinatori COMMENTA  

Napoli – Un giovane di 29 anni investe due ragazzi che volevano rapinargli l’auto.  L’incidente avvenuto in via Posillipo 335 ha scosso diverse persone, tra cui lo stesso giovane, che dichiara:  “Si erano già presi i telefonini, ma i rapinatori volevano anche la mia auto. Non ho capito più niente. Li ho investiti. Sono ancora per terra, credo che siano morti.” I due giovani di 18 e 16 anni, Alessandro Riccio e Ermanno Scarallo, sono stati trovati senza vita vicino al proprio scooter, entrambi pregiudicati.


Nonostante le dinamiche della vicenda non è ancora del tutto chiara, ma è palese che l’omicidio era volontario. Il giovane, a bordo della Smart ha inseguito i malviventi in auto tamponandoli. In una curva il giovane è riuscito a tamponare i giovani, che sono morti sul colpo. Dopo l’incidente la Smart ha continuato la sua corsa, sradicando alcuni paletti.


Leggi anche

About Rostislav Kovalskiy 49 Articoli
Un giovane amante dei videogiochi, fumetti, libri e della quotidianità. Dirige un sito videoludico e scrive racconti, che si trasformano in libri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*