Investita da un camion, l’assicurazione non paga perché troppo bassa

Cronaca

Investita da un camion, l’assicurazione non paga perché troppo bassa

E’ stata travolta da un camion mentre usciva da un parcheggio. Ha trovato così la morte una donna 65enne di Cesano di Roma, il cui nome è Gabriella Serangeli. Un anno fa Gabriella è deceduta in seguito a tale tragico incidente, ma l’Axa assicurazioni non intende procedere al risarcimento dei danni adducendo una motivazione alquanto bizzarra. La donna era alta solo un metro e cinquanta, quindi troppo bassa per essere vista dal conducente del camion.

Questa caratteristica fisica, secondo i periti assicurativi, basterebbe ad escludere l’autista da ogni responsabilità circa la morte della donna. In questo modo la compagnia assicurativa ha fissato una corresponsabilità di colpe tra il guidatore e la vittima.

Non è d’accordo il pubblico ministero Clara De Cecilia, che ha chiesto invece il rinvio a giudizio del camionista per omicidio colposo. In base alla ricostruzione dell’incidente effettuato dagli inquirenti, la donna camminava correttamente sul marciapiede pedonale mentre il camion stava per uscire dal parcheggio del supermercato immettendosi sulla strada principale.

Invece di svoltare a destra, l’autista svolta a sinistra investendo in pieno la donna.

1 Trackback & Pingback

  1. Investita da un camion, l’assicurazione non paga perché troppo bassa | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche