Invia foto osè all’amico, fa il giro di Facebook COMMENTA  

Invia foto osè all’amico, fa il giro di Facebook COMMENTA  

Doveva essere solo un gioco tra amici ma si è trasformato in un incubo, per una minorenne toscana. La giovane ha inviato una sua foto osè, che la ritraeva poco vestita a un amico il quale, anzichè tenerla per sè, l’ha inviata ad un compagno che a sua volta l’ha pubblicata sulla sua pagina Facebook.

In pochi minuti l’istantanea è finita sulle pagine social di migliaia di persone, circa duemila. La vicenda è venuta alla luce grazie alle insegnanti della ragazza che si sono accorte delle foto circolanti sui cellulari dei compagni di scuola e hanno avvisato i genitori.

Immediatamente sono scattate le indagini: i carabinieri hanno interrogato testimoni e amici della ragazzina. Non ci è voluto molto prima che risalissero agli autori della ‘bravata’: si tratta di due ragazzi di 18 e 19 anni, denunciati per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*