IPhone 5: display più sottile e antiriflesso? COMMENTA  

IPhone 5: display più sottile e antiriflesso? COMMENTA  

Goldman Sachs ha ribadito ai suoi investitori di continuare a puntare su Apple, tra le motivazioni: ilnuovoiPhone 5, il cui lancio sarà“uno degli eventi più importanti di sempre”. E come dubitarne se tra le novità, da oggi scorgiamo una nuova e così interessante peculiarità! SecondoDigitimesinfatti, tra le caratteristiche presenti nel nuovo Melafonino, potrebbe esserci undisplay, firmato Sharp e Toshiba, dotato di tecnologia in-cell.


Tale tecnologia prevede l’introduzione dei sensori tattili direttamente all’interno deldisplay, in questo modo lo schermo sarà molto più sottile e soffrirà molto meno di quei tanto fastidiosi e noiosi riflessi, prodotti dalla luce.


Insomma l’ennesimo motivo in più che potrebbe spingerci ad acquistare ilnuovo iPhone 5.

Un fatto però butta dubbi su tale rumors: tra i principali fornitori di Apple troviamo TPK e Wintek.

Entrambe queste aziende non dispongono di schermi in-cell. Come si comporterà quindi Apple: le spingerà ad adottare tale tecnologia, punterà altrove o abbandonerà del tutto questa prospettiva?

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*