IPhone 7 e 7 Plus: resiste all’acqua e avrà 3 GB di RAM

Tecnologia

IPhone 7 e 7 Plus: resiste all’acqua e avrà 3 GB di RAM

Dalle pagine del portale Gizmoids arrivano nuove indiscrezioni sull’iPhone 7. Secondo quanto riportato dalla redazione del sito d’informazione tecnologica che cita come fonte la società di analisi Trend Force, la prossima generazione di smartphone Apple offrirà agli utenti una RAM da 3 GB.

Sempre secondo gli ultimi rumor, il nuovo iPhone 7 Plus potrebbe venir realizzato anche in una speciale versione resistente all’acqua (waterproof). Secondo la fonte, infatti, il nuovo device da 5,5 pollici dell’azienda della mela morsicata potrebbe essere sigillato all’interno di una scocca ermetica. Al momento però non sono giunti ulteriori dettagli su questo modello di iPhone resistente all’acqua, non è dunque chiaro se l’iPhone 7 potrà essere immerso in acqua o se, come per l’attuale Apple Watch, sarà resistente solo a contatti accidentali con liquidi come ad esempio nel caso di pioggia o di un bicchiere d’acqua che si rovescia.

Le notizie diffuse da Trend Force non aggiungono informazioni sul tanto vociferato iPhone da 4 pollici che secondo le indiscrezioni diffuse dall’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo potrebbe venir annunciato nel corso dei primi mesi del 2016.

Tra le possibili caratteristiche tecniche di questo nuovo smartphone Apple da 4 pollici si parla di un chipset A9 mentre sembra che non sarà presente il nuovo pannello 3D Touch utilizzato sugli attuali iPhone 6S e 6S Plus.

Qualche settimana fa è intervenuto anche l’analista Gene Munster di Piper Jaffray secondo cui i vertici di Apple elimineranno il tasto Home nell’iPhone 7 ed implementeranno la scansione delle dita al lato del device: “3D Touch potrebbe fornire ad Apple un modo per eliminare il tasto Home, così da utilizzare lo spazio aggiuntivo per introdurre schermi più grandi o rendere il dispositivo più piccolo. Una barriera a tutto ciò potrebbe essere Touch ID, attualmente integrato nel tasto Home. Apple potrebbe aver bisogno di spostare Touch ID a lato del dispositivo per rimuovere il tasto Home“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche