IPhone 8: aggiornamenti su come sarà

Tecnologia

IPhone 8: aggiornamenti su come sarà

iphone
iphone

Tra le caratteristiche del nuovo iPhone 8, l’introduzione del display di tipo OLED e un design privo di cornice con margini curvi e schermi più estesi.

Gli amanti della Apple sono sempre più alla ricerca di notizie ed indiscrezioni inerenti al prossimo smartphone targato Apple, l’iPhone 8. Sebbene siano passati soltanto due mesi dall’evento di presentazione di iPhone 7, e al lancio commerciale, in molti non vedono l’ora che esca il prossimo iPhone. Ovviamente, quando si parla di aggiornamenti a riguardo, possiamo dire che per il momento si tratta solamente di supposizioni ed ipotesi inerenti a caratteristiche tecniche, o “estetiche”, che potrebbero essere anche diverse da quella che sarà poi, effettivamente, la realtà. Iniziamo col dire che iPhone 8 consiste nella generazione di iPhone attesa per il 2018 con iOS 12. Ancora un mistero attualmente, quelle che saranno le sue funzionalità e caratteristiche hardware. Invece abbiamo notizie più definite su quelli che saranno i nuovi display di tipo OLED.

Questa è sicuramente una buona notizia per quelli che acquisteranno lo smartphone in questione. Inoltre, secondo diverse indiscrezioni, pare che la produzione di questi “pannelli” sarà affidata in buona parte proprio alla “rivale” Samsung, l’unica probabilmente, che saprebbe costruirne in gran quantità e con una adeguata affidabilità. Già da qualche tempo sapevamo che, con iPhone 8, Apple aveva intenzione di lanciare una versione da cinque pollici, ma è importante evidenziare che questa non sarà una terza variante che si aggiungerà alle altre. Infatti continueranno ad esistere due sole versioni del telefono, una più piccola e una più grande. La differenza consisterà principalmente nel fatto che la facciata frontale dello smartphone sarà apriva di cornice esterna, e questo espediente consentirà di ottenere un display più ampio, ma con la stessa ampiezza complessiva.

L’iPhone 8, più grande e senza cornice, non era ancora confermato al cento per cento, ma possiamo dire che l’intenzione di Apple era di passare ad un design privo di cornice con margini curvi e schermi più estesi, pur lasciando analoghe dimensioni complessive.

Dunque L’iPhone 8 passerebbe ai 5 pollici dai precedenti 4,7, e il Plus invece si spingerà a 5,8 pollici dai 5,5 di prima. Potremmo dire che si tratterebbe di una rivoluzione analoga a quella che caratterizzerà alcuni dei nuovi modelli di iPad in arrivo a marzo dell’anno prossimo. È importante sottolineare che purtroppo, però, solo il Plus da 5,8 pollici sfoggerà un display OLED con migliori colori, contrasto e gamma. Questo perché sul mercato non ci sono attualmente abbastanza pannelli. All’inizio la produzione sarà commissionata a Samsung e LG, e solo nel 2018 si aggiungerà Sharp, ora di proprietà di Foxconn. Inoltre pare che il pulsante “Home” non sarà inserito nel display, almeno in questa prima fase di transizione. La notizia riguardante la rivoluzione del display proviene dalle pagine virtuali della testata Nikkei Asian Review. Infatti che la Apple avrebbe decidere di passare ad un pannello OLED, almeno per uno dei modelli proposti, lo ha affermato l’attuale CEO di Sharp, Tai Jeng-wu.

Il dirigente d’azienda ha sottolineato anche come i display potrebbero venir prodotti direttamente negli Statu Uniti, da Sharp, azienda da poco acquisita da Foxconn, uno dei principali fornitori di componenti per Apple. Molte persone si aspettano che, in occasione del decimo anniversario della nascita di iPhone, Apple abbia in programma dei cambiamenti importanti con iPhone 8.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...