IPhone mette in crisi la Nintendo!

Apple

IPhone mette in crisi la Nintendo!

La società Nintendo è in crisi, quest’anno ha registrato una perdita di circa 450 milioni di dollari, e di certo la perdita di utile non è disposta a frenare se non ci saranno novità. Il motivo di questa perdita sono state sicuramente le preferenze dei casual gamers, in pratica questi preferiscono giocare sugli smartphone piuttosto che alla Nintendo DS, Nintendo Wii o qualsiasi altra console della casa nipponica. Il motivo? Pare siano i prezzi.

Esatto, il prezzo dei giochi su uno smartphone Apple è in media di 1,99 euro, acquistare un gioco per Nintendo 3DS in media costa 40 euro, una grande differenza che porta i giocatori casuali ad usare il proprio iPhone e iPad invece che una console portatile.

Quando Steve Jobs presentò iPod touch disse che il lettore musicale sarebbe diventato più famoso di Nintendo DS e PSP di Sony, parole che nel tempo si sono rivelate sempre più vere ed ora a dimostrazione di ciò ci sono i risultati finanziari dell’azienda nipponica e della Apple stessa.

Per farvi capire di cosa stiamo parlando, Apple ha venduto 9 milioni di iPhone in tre mesi, mentre l’azienda Nintendo ha venduto 13,5 milioni di dispositivi in un anno, una differenza incredibile.

La società di Cupertino propone, grazie al supporto di software house come Rockstar, titoli ad alta definizione, graficamente superiori anche alla Nintendo DS! Insomma, perché spendere tanti soldi quando si può avere tutto questo su uno smartphone?

Dunque, possiamo dire che la Apple è il motivo del fallimento di Nintendo, ma a contribuire all’affondamento dell’azienda ci sono anche i ‘casual gamers’, i giocatori casuali, che preferiscono iPhone e iPad piuttosto che una Nintendo 3DS. Voi cosa preferite?

Intanto la Nintendo si prepara a presentare la prossima console da casa, la Wii U, tenterà di risollevarsi con questa nuova piattaforma? Staremo a vedere, noi crediamo che ormai XBox e Playstation siano superiori nettamente.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Hotmail
Microsoft

Come esportare le email Hotmail

16 agosto 2017 di Notizie

Con Outlook, erede di Hotmail, puoi esportare sul computer le tue email più importanti con pochi clic, scegliendo il formato che preferisci.