Iphoto: come modificare le foto scattate prima di postarle

Iphoto: come modificare le foto scattate prima di postarle

Tecnologia

Iphoto: come modificare le foto scattate prima di postarle

iPhoto

Un breve excursus sui pregi e le qualità di iphoto: Il programma più utilizzato dai grafici e fotografi più contesi dal web.

iPhoto: cos’è

Iphoto è l’applicazione che permette di prelevare le immagini dalla macchina fotografica con la possibilità di elaborarle, organizzarle, mostrarle e condividerla sui social principali (twitter, instagram, Flickr). Indiscutibilmente, una facilitazione, e strumento utile per ogni blogger e travel photographer che si rispetti. Originariamente si trattava di un’applicazione nata solo per Apple: Iphoto faceva infatti parte del pacchetto life e quindi riservata agli utenti del sistema Mac OS. Il 7 marzo è stata presentata anche una versione per il sistema Mobile di casa Apple. iOS, disponibile su App store.

Che cos’è la fotografia digitale

In particolare quando parliamo di fotografia digitale ci riferiamo al procedimento di cattura delle immagini statiche e proiettate attraverso un sistema ottico su un dispositivo elettronico, sensibile alla luce e con successiva conversione in formato digitale e stoccaggio su supporto di memoria.

Funzionalità

Il servizio di archiviazione e, accesso facilitato alle foto scattate, ha offerto a professionisti, (o anche solo appassionati di fotografia), la possibilità di archiviare le immagini.

Divisione per album e progetti grafici in corso, in modo da permettere un’accesso facilitato e una ricerca rapida da parte dell’utente. Le funzionalità principali si dividono in quattro punti.

  • Stampa professionale delle foto, ottenibili presso centri Kodak.
  • Creazione di libri con la raccolta, documentabile, di fotografie.
  • Pubblicazione delle foto in rete tramite il servizio Mac
  • Supporto di più di 25.00 fotografie.
  • Organizzazione delle immagini in base a una classifica che va da zero fino a cinque stelle.
  • Realizzare tramite Smart folder album dinamici:in costante itinere e creati in base ad alcuni criteri ed aggiornati costantemente: tutte le immagini a cinque stelle, le immagini più frequenti, o scattate in una data o luogo specifico.
  • Supporta direttamente la maggior parte delle fotocamere digitali, senza bisogno di driver aggiuntivi
  • Basilari applicazioni legate all’editing; accessibili agli esperti ma, facilmente gestibili, anche da principianti.
  • Creazione di presentazioni con musica e immagini abbinate.

    La musica viene prelevata direttamente dalla libreria iTunes. Tra le transazioni disponibili è incluso la “rotazione del cubo”, un classico.

  • Salvaschermo per gli utenti Mac. La possibilità di realizzare salvaschermi composti dalle foto. Questi salvaschermi possono essere pubblicati su Mac per renderli accessibili anche agli altri utenti Mac
  • Archiviazione dei dati di foto su cd o dvd.

Iphoto è installato in ogni nuovo modello Macintosh o comprato come parte del pacchetto iLife. In alternativa può essere acquistato singolarmente all’interno del Mac App Store.

Funzioni fondamentali di iPhoto

Realizziamo una presentazione utilizzando iPhoto per Mac

Col termine presentazione ci riferiamo a una raccolta di fotografie personalizzata. Le immagini vengono lasciate scorrere in modo singolare e selezionati dal produttore dell’album fotografico. Personalizzandole con musiche di sottofondo ad hoc. Una procedura intuitiva e agile che permette ad ognuno, indipendentemente dal suo grado di abilità, di creare presentazioni di lavoro di sicuro effetto.

Fasi nel dettaglio:

  • Per materializzare una presentazione i”Photo” per Mac occorre procedere alla creazione di un album fotografico.

    L’utente dovrà sfogliare il menù a tendina dell’applicazione.

  • Giungere alla voce archivio e selezionare la voce nuovo album posto sulla sinistra del monitor. Detto fatto si aprirà un riquadro denominato nuovo album sulla sinistra del vostro Mac. Ciccandoci sopra risulterà possibile nominare l’album fotografico.
  • Selezione delle immagini Per inserire le immagini nel nuovo album è sufficiente trascinarle dalla finestra principale al riquadro”nuovo album”. Terminata l’importazione delle foto risulterà essenziale cliccare sul tasto “Play” (collocato in basso). Procedendo in questo modo potrete dare l’avvio alla vostra sequenza.

Modificare le foto

Prima di buttarsi a capofitto nel lavoro di editing per proprio conto è consigliabile affidarsi al programma iPhoto: selezionando le modifiche automatiche. La modalità “enhance” (migliora) si occuperà di correggere e appianare le imperfezioni, dopo aver analizzato nel dettaglio la vostra immagine, Una simile opzione vi farà risparmiare tempo. Inoltre, in qualsiasi momento sarà sempre tornare all’immagine originale.

Per eseguire ulteriori foto ritocchi potete sempre cliccare sulla paletta di modifica, spostando gli slider che compariranno a video.

Rimozione occhi rossi è una delle modifiche più frequenti applicate. Selezionate l’apposito strumento e lasciate fare ad iPhoto, in automatico, il lavoro, Se non doveste essere soddisfatti eliminate le modifiche effettuate (cmd/z) e gestite l’operazione, direttamente dal controllo manuale. Utilizzate lo slider dello zoom, in modo da ingrandire la porzione di foto da correggere,

Raddrizzare le immagini Se le vostre foto non appaiono sempre perfettamente “in bolla” iPhoto vi sarà utile anche in questo; è incluso anche lo strumento che vi consentirà di ritagliare una parte dell’immagine stessa e rimetterla in linea. iPhoto visualizzerà una griglia sulla vostra immagine in modo da facilitare il corretto taglio da eseguire.

Cropping è un altro dei vari strumenti di iPhoto che permette di eseguire dei tagli all’immagine. Se volete eliminare un elemento o desiderate evidenziare un dettaglio eliminando dello sfondo di troppo cropping è l’applicazione che fa al caso vostro.

Selezionando la funzionalità sul menù di base iPhoto imposterà un riquadro chiaro sulla vostra immagine. Il riquadro rappresenta tutto quello che verrà salvato dall’operazione di taglio, mentre tutto il resto verrà eliminato. Adattamento dell’immagine Adattare e stampare le vostre foto, in base ai vari formati di foglio, non è più un problema! Grazie all’applicazione cropping potrete usufruire anche dei formati standard. Chiudiamo qui la nostra carrellata di consigli, sperando di aver incuriositi e spinti a provare le mille versatili applicazioni di iPhoto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche