Iran: assunto controllo della centrale nucleare di Bushehr edificata dai russi

Guide

Iran: assunto controllo della centrale nucleare di Bushehr edificata dai russi

TEHERAN – Da Lunedi l’Iran ha finalmente preso il controllo del suo reattore nucleare di Bushehr, un progetto iniziato 37 anni fa con la Germania Ovest, devastato da battute d’arresto, e terminato dalla Russia.

“Un team di ingegneri iraniani prenderà il controllo del potere centrale di Bushehr a partire da oggi”, ha detto alla televisione di Stato il capo dell’agenzia atomica della Repubblica Islamica Ali Akbar Salehi, in vista della cerimonia di consegna.

Terminata in ritardo di più di un decennio e inaugurato nel 2010, la centrale di Bushehr non è entrata in servizio fino al 2011 a causa di problemi tecnici ripetuti.

Le ambizioni nucleari di Tehran sono state al centro delle travagliate relazioni con le Potenze Mondiali per anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*