Iraq, 14 morti al posto di blocco: esplode camion-bomba

Esteri

Iraq, 14 morti al posto di blocco: esplode camion-bomba

Sono salite a quattordici le vittime uccise oggi (ieri sera N.d.r.) in Iraq in un attentato compiuto da un kamikaze alla guida di un camion-bomba. Tra i morti: dieci soldati e quattro civili. Il camion esplosivo è stato lanciato contro un posto di blocco dell’esercito, vicino a Ramadi, a 100km a ovest della capitale. Altre sette persone, secondo fonti del posto, sarebbero rimaste ferite dall’esplosione. Nel nord del Paese, a Mosul, è invece esplosa un’autobomba parcheggiata sul bordo di una via molto trafficata, causando la morte di quattro persone e otto feriti, tra cui due in condizioni critiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche