Iraq, Kerry in visita a Baghdad: riprendere Mosul prossimo obiettivo

News

Iraq, Kerry in visita a Baghdad: riprendere Mosul prossimo obiettivo

La diplomazia americana continua a lavorare sul drammatico fronte medio orientale. Venerdì mattina (8 aprile), il Segretario di Stato USA John Kerry è arrivato a Baghdad per un incontro con le autorità irachene. La riunione è stata organizzata in tempi strettissimi, tanto che non ne era stato dato in precedenza l’annuncio ufficiale, e lo scopo principale dovrebbe essere quello di garantire la stabilità politica e militare dell’Iraq in vista delle prossime offensive anti Isis.

Negli ultimi giorni, le truppe governative sono riuscite a riprendere possesso della strategica città di Hit, nella zona occidentale del paese, ed è quanto mai credibile che il prossimo obiettivo possa essere Mosul. Il primo ministro iracheno Haidar Al Abadi è, in questo periodo, sotto pressione soprattutto per le richieste del movimento sciita di Moqtada Al Sadr, che, secondo alcune fonti, punterebbe a un completo rimpasto dell’esecutivo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche