Irlanda, cinque famosi castelli infestati dai fantasmi - Notizie.it
Irlanda, cinque famosi castelli infestati dai fantasmi
Viaggi

Irlanda, cinque famosi castelli infestati dai fantasmi

Il Castello di Leap

L’Irlanda è sicuramente uno dei Paesi con più luoghi che si credono infestati dai fantasmi. A Londonderry/Derry, nel Nord, si tiene anche il Festival di Halloween più grande del mondo, al quale partecipano 30000 persone ogni anno. Vediamo cinque castelli dell’isola in cui dimorerebbero appunto alcuni spettri.

Il Castello di Leap e il Castello di Kinnitty

Questi due edifici si trovano entrambi nella Contea di Offaly, nella zona centrale dell’isola. All’interno del primo, costruito probabilmente attorno alla metà del XIII secolo, vi sarebbe il fantasma della figlia di un proprietario dell’edificio, la quale aveva una relazione clandestina con un povero contadino. Il genitore scoprì ogni cosa e fece uccidere il giovane. Per vendicarsi, a sua volta la figlia uccise il padre, ma poi il fantasma di quest’ultimo l’avrebbe spinta giù da una torre, facendo morire anche lei. Da allora nel castello dimora il fantasma dell’infelice parricida, che geme pentita di aver tolto la vita al genitore.

Questa comunque è solo una delle strane leggende del Castello di Leap.

Il Castello di Kinnitty, invece, costruito nel XIX secolo, oggi è un lussuoso hotel particolarmente celebre per i ricevimenti nuziali, ma all’interno vivrebbe il fantasma di Monk (monaco) Kinnitty, che si sarebbe palesato ad alcuni membri del personale e turisti. L’avrebbero visto passare le pareti delle stanze e c’è chi dice di avergli persino parlato.

Il Castello di Skyrne

E’ situato nella Contea di Meath, nella zona centro-orientale dell’Irlanda, vicino alla Collina di Tara, uno dei luoghi più sacri nei primi secoli di storia irlandese – il nome “Tara” non può che far venire in mente quello della piantagione del padre di Rossella O’Hara di “Via col Vento”, il quale aveva appunto origini irlandesi –. Il castello fu costruito da un cavaliere normanno nel XII secolo e si ritiene sia abitato da numerosi fantasmi. Uno di questi è quello di una suora vestita di bianco “identificata” come Lilith Palmerston, parente del proprietario, Sir Bromley Casway, violentata e uccisa da un ricco vicino, Phelim Sellars, nel XVIII secolo.

Talvolta sembra ancora di sentirla gridare di paura.

Castello di Cahir

Si trova nella Contea di Tipperary, su un’isoletta rocciosa in mezzo al fiume Suir, nell’Irlanda sud – orientale. E’ stato edificato nel 1142 ed è uno dei castelli più grandi d’Irlanda. Oggi appartiene allo Stato ed è molto ben conservato. Tuttavia è un castello pieno di misteri, che vengono raccontati da un filmato in diverse lingue, incluso l’italiano.

Castello di McMahon

Quest’ultimo castello che andiamo a conoscere, è nella Contea di Clare, sulla costa occidentale dell’isola. La struttura è in rovina e si dice che in una stanza chiusa con delle pietre, viva uno spirito maligno che ha ucciso tutti coloro che sono entrati a vedere. L’ultima volta fu un mattino di fine Anni Venti, quando un esorcista fu trovato morto nel salone, dopo esservi entrato il giorno precedente per tentare di scacciare lo spirito. Un decesso strano, ma che secondo l’autopsia sul cadavere dell’uomo era stato causa da “normale insufficienza cardiaca”.

[Gallery]

1 / 6
1 / 6
Il Castello di Leap
La cappella del castello
Castello di Kinnitty
Castello di Skyrne
Castello di Cahir
Castello di McMahon

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Guida a sinistra
Viaggi

Come si guida a Londra

di Notizie

Nel Regno Unito e nei paesi del Commonwelth si guida a sinistra. Ecco le origini della guida a sinistra e alcuni consigli per guidare “contromano”.