Isis decapita ex capo del sito archeologico di Palmira - Notizie.it

Isis decapita ex capo del sito archeologico di Palmira

Prima Pagina

Isis decapita ex capo del sito archeologico di Palmira

E’ morto da eroe, difendendo fino alla fine il patrimonio archeologico di una delle città più antiche dell’Oriente. Si chiamava Khaled Asaad ed aveva 82 anni. Lo studioso è stato il capo del sito archeologico della città di Palmira per più di mezzo secolo, dedicando la sua vita al patrimonio archeologico dell’antica città. L’archeologo, conosciuto e apprezzato in tutto il Paese, era stato catturato da oltre un mese dai miliziani sunniti radicali.

Oggi è arrivata la tragica notizia della sua decapitazione, avvenuta proprio nella città da lui tanto amata. Il suo corpo è stato appeso ad una delle antiche colonne al centro della città. Asaad era riuscito a salvare centinaia di antiche statue nascondendole alla furia devastatrice dell’Isis. Purtroppo però per l’archeologo non c’è stato nulla da fare. A diffondere la notizia della tragica morte di Asaad è stato Maamoun Abdulkarim, direttore dei musei siriani, che a sua volta era stato raggiunto dalla famiglia dello studioso.

1 Trackback & Pingback

  1. Isis decapita ex capo del sito archeologico di Palmira | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche