Isis: primo bimbo nato nel Califfato

Esteri

Isis: primo bimbo nato nel Califfato

Ormai l’Isis ha assunto il controllo non solo militare ma anche amministrativo di alcuni Stati arabi, come la Siria e l’Iraq. Ieri su Twitter è stata pubblicata una foto che mostra un neonato con un certificato di nascita firmato dallo Stato islamico, insieme alla pistola e una granata. Anche se ci sono elementi che fanno pensare che lo scatto non sia autentico, l’immagine sta comunque a dimostrare che i bambini vengono quotidianamente utilizzati dai miliziani per servire la causa jihadista.

Questa è l’ennesima fotografia che ritrae minori che imbracciano fucili o pistole e che viene diffusa online. L’Isis sta promuovendo una “nuova generazione” di sostenitori tra i più giovani, soprattutto in Iraq e Siria. Pare che ai bimbi venga anche insegnato come uccidere i prigionieri (i video delle esecuzioni vengono poi diffusi sul web) e questo, secondo il rappresentante delle Nazioni Unite, è un fatto molto grave.

1 Trackback & Pingback

  1. Isis: primo bimbo nato nel Califfato | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...