Islanda Vieta il Porno Online

Esteri

Islanda Vieta il Porno Online

L’Islanda sta per censurare completamente la pornografia su internet.

Il paese scandinavo, per tutelare bambini, adolescenti e donne, vuole introdurre un filtro per impedire la visione e il download di video e immagini pornografiche dal computer di casa, dalla console portatile e dallo smartphone.

Il modello preso a riferimento è la Cina, dove i maggiori siti con contenuti per adulti vengono già da anni filtrati dalle autorità statali.

Le autorità dell’isola pensano anche di rendere illegale l’uso delle carte di credito islandesi per accedere agli indirizzi a pagamento delle pagine con contenuto offensivo.

L’Islanda non è nuova a provvedimenti del genere: è già in vigore una legge che vieta la stampa e la distribuzione della pornografia, e nel 2010 il paese aveva già messo al bando gli strip club.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...