Isola dei Famosi: eliminata Samantha De Grenet

Gossip e TV

Isola dei Famosi: eliminata Samantha De Grenet

Isola dei Famosi: eliminata Samantha De Grenet
Isola dei Famosi: eliminata Samantha De Grenet

Nella puntata andata in onda de L’Isola dei Famosi di ieri sera, Samantha De Grenet ha perso al televoto contro Giulio Base e Malena ed è stata eliminata.

Con il 72% dei voti, Samantha De Grenet ha dovuto abbandonare l’Isola dei Famosi nella puntata di ieri sera, perdendo così contro Giulio Base e Malena che sono risultati salvi e possono lottare per un posto in semifinale.

Prima di sapere il verdetto, la De Grenet a potuto rivedere il padre che ha abbracciato e che non voleva più lasciare andare via. La naufraga non vedeva i suoi cari da 58 giorni e l’abbraccio con il padre è stato sicuramente uno dei momenti maggiormente emozionanti dello show.

Appena Alessia Marcuzzi ha fatto il suo nome come eliminata della puntata, la De Grenet ha ringraziato tutti, i naufraghi, Bettarini, la produzione, i ragazzi dietro le quinte, i cameraman, dicendo che tutti le hanno dato qualcosa nel bene o nel male.

Prima di allontanarsi, come successo ad Eva la scorsa volta, anche lei ha dato il bacio di Giuda e la vittima, come si sospettava, è stato Raz Degan.

Ovviamente Raz Degan, considerando i rapporti tra i due, se lo aspettava. Il bacio di Giuda vale come voto per la nomination. Alla fine, i due si sono abbracciati, nonostante i dissapori maturati nelle ultime puntate e in tutto il reality.

A questo punto, come già successo a Eva e Moreno, è tornata sull’Isola dei Primitivi, ma la sua presenza si è conclusa in quanto non ha voluto proseguire. La De Grenet, sentendo troppo la mancanza del figlio e del marito, ha preferito chiudere qui la sua avventura e tornare a casa.

Saranno proprio Eva e Moreno a continuare l’avventura nell’Isola dei Primitivi. Una avventura che non sta andando benissimo per i due naufraghi, i quali sono spesso alle prese con problemi e rapporti non sempre facili tra i due.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche