Istanbul: cosa visitare COMMENTA  

Istanbul: cosa visitare COMMENTA  

Istanbul è sicuramente tra le città più enigmatiche ed affascinanti del mondo, ponte sospeso tra Oriente e Occidente, tra passato e presente.

In origine la città prende il nome di Bisanzio, fondata dai coloni greci di Megara, intorno al VII secolo a. C. Distrutta tra 193 e 195, nel 196 entra a far parte dell’Impero Romano. Nel 330 l’imperatore Costantino la rifonda come “Nuova Roma”, ben presto chiamata Costantinopoli, nuova sede dell’Impero. Da questo momento in poi la città viene ingrandita, arricchita di palazzi e chiese, dotata di mura sempre più maestose. Molte di queste costruzioni hanno lasciato un segno e sono visibili ancora oggi. Nel 1453 la città cade nelle mani dei Turchi e inizia un nuovo periodo di splendore come sede del califfato nel 1517. Nel XVI vengono costruite le principali moschee. Nel 1922 viene sconfitto l’impero ottomano e viene proclamata la Repubblica della Turchia.


Tra le mete da visitare a Istanbul, io metterei al primo posto Haghia Sophia, capolavoro dell’età bizantina, costruita dall’imperatore Giustiniano, poi trasformata in moschea dal sultano Mehmet II. Piazza At è un altro luogo simbolo, sede dell’antico ippodromo costruito nel 203 d. C. da Settimio Severo.  Molto suggestiva la Moschea blu, che prende il nome dal colore delle piastrelle della sala della preghiera. Da non perdere il palazzo di Topkapi, costruito da Mehmet II, residenza privata del sultano e sede dell’Impero ottomano. Estremamente suggestiva è la Basilica Cisterna (Yerebatan Sarnici) a circa 6 metri sotto il livello del suolo, costruita nel 532 d. C. Incantevole è la chiesa di San Salvatore in Chora, con mosaici e affreschi bizantini. Oltre alle mete storico- artistiche, vi consiglio di fare un giro nel Gran Bazar e nel Bazar delle spezie, affollati da commercianti e prodotti locali di grande interesse. Nel Bazar delle spezie potrete rifarvi gli occhi e il palato, assaggiando frutta secca, croccanti di pistacchi e nocciole, dolcetti tipici.


Istanbul è una città che vi delizierà con le sue bellezze e con le sue bontà culinarie, vi stupirà e affascinerà, lasciandovi la voglia di tornare nuovamente a visitarla.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*