Istituto Piepoli: PD ancora giù nei sondaggi

News

Istituto Piepoli: PD ancora giù nei sondaggi

Resi noti ieri gli esiti di un sondaggio sulle intenzioni di voto in Italia, all’indomani della chiusura delle ultime elezioni amministrative.

L’indagine è stata commissionata dall’agenzia ANSA e svolta dall’Istituto Piepoli su un campione di 1000 persone secondo il metodo CATI – CAWI (raccolta dati da web e interviste telefoniche) e i risultati, resi noti dall’ANSA stessa, presentano alcune differenze rispetto alla situazione pre – elettorale.

Il partito di governo, il PD di Matteo Renzi, soffre una situazione generale molto complessa e difficile (fra riforma della scuola, problema migranti, inchiesta Mafia Capitale, solo per citare alcuni aspetti), come ha del resto evidenziato ieri lo stesso premier, e perde uno 0.5% in favore di Forza Italia, per la quale si verifica perciò un aumento di consensi.

Per le altre forze politiche, le intenzioni di voto non sono invece cambiate.

Di seguito i risultati completi, come riportati sul sito dell’ANSA (fra parentesi la variazione percentuale rispetto al pre – elezioni):

Pd 35,5% (-0,5).

Sel 3,5% ( = ).

Altri di centrosinistra 1,0% ( = ).

Fi 11,0% (+0,5).

Ncd-Udc 2,5% ( = ).

Fdi 4,0% ( = ).

Lega Nord 16,5% ( = ).

Altri di centrodestra 0,5% ( = ).

M5s 22,0% ( = ).

Altri partiti 3,5% ( = ).

1 Trackback & Pingback

  1. Istituto Piepoli: PD ancora giù nei sondaggi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche