Istruzioni per la coltivazione del bambù

Guide

Istruzioni per la coltivazione del bambù

Il bambù è una pianta facile da coltivare, anche se vi è un solo ramo in un vaso. Potete coltivare il bambù nel giardino sul retro della vostra casa per creare un ambiente tranquillo. Ma se non fate attenzione, le canne di bambù possono facilmente andare fuori controllo e conquistare l’intero giardino.

Coltivare il bambù

Tipi di bambù

Ci sono due tipi di bambù: quello strisciante e quello cespitoso. La maggior parte dei giardinieri temono la varietà strisciante poiché si diffonde facilmente, coprendo vaste distanze e divenendo difficile da controllare. Il bambù strisciante può essere fermato con un laghetto o con una barriera in calcestruzzo. Il bambù cespitoso cresce più lentamente ed è facilmente contenuto. In ogni caso il tipo cespitoso è una pianta tropicale e può essere coltivata solo in certe zone.

Cura del bambù

Una volta che avete stabilito quale tipo di bambù volete coltivare, imparate come mantenerlo in salute. Bagnate le vostre piante frequentemente. Il bambù, specie quando piantato ne modo corretto, richiede molta acqua e sole.

Esso cresce meglio in un terreno sabbioso. Poiché il bambù è un tipo di erba, esso richiede anche un fertilizzante ricco di azoto.

Prevenire i danni degli insetti

Ci sono due tipi di insetti che sono particolarmente dannosi per il bambù: le cimici del bambù e lo pseudococco. Im primo può essere di solito controllato con un sapone insetticida, ma il secondo è più difficile da raggiungere.

Coltivare il bambù in luogo chiuso

Per chi non ha spazio all’esterno, il bambù può essere facilmente coltivato all’interno di luoghi chiusi. Usate un grosso vaso quadrato. Il bambù cespicoso non ha bisogno di rinvasi frequenti, mentre il bambù strisciante sì. Se non volete ripiantare varie volte, potete rimuovere la pianta dal suo vaso e togliere circa 1/3 delle sue radici e rimetterla nel vaso originale con del terriccio fresco. Tenete il suolo umido, ma non eccedete con l’inaffiamento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*