Italia paese più pericoloso d’Europa, il primato del World Risk Report 2016

News

Italia paese più pericoloso d’Europa, il primato del World Risk Report 2016

italia satellite

Secondo il World Risk Report 2016, l’Italia è il paese più pericoloso più d’Europa. Terremoti, inondazioni, frane e infrastrutture inadeguate.

119 esima in assoluto a livello mondiale, l’Italia risulta essere, fra i grandi paesi occidentali, quello più pericoloso. A sostenerlo è il World Risk Report 2016. Lo studio, pubblicato dai tecnici dell’Istituto Ambiente e Sicurezza Umana dell’Università delle Nazioni Unite (Unu – Ehs), ha preso in considerazione l’esposizione a specifici rischi climatici o legati alla morfologia del territorio.

Il problema specifico emerso nel caso dell’Italia sarebbe l’inadeguatezza della rete infrastrutturale e, più in generale, della logistica nella gestione di eventuali emergenze. Combinando l’evento catastrofico in sé con la risposta a livello territoriale, il report ha stilato una specifica classifica di pericolosità.

Ai primi tre posti (i paesi sottoposti a valutazione sono stati in totale 171) ci sono la Repubblica di Vanuato nell’Oceano Pacifico, Tonga e le Filippine.

L’Italia risulta al 119 esimo posto, molto al di sopra di qualunque altro paese europeo. La Gran Bretagna è 131 esima, Germania e Francia 147 esima e 152 esima. Il nostro paese presenta un indice di pericolosità superiore anche a quello degli Usa, classificatisi al 127 esimo posto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche