Italia perde con la Costarica, il Mondiale si complica COMMENTA  

Italia perde con la Costarica, il Mondiale si complica COMMENTA  

450938274-300x225

Mondiali 2014, l’Italia scende in campo contro la Costarica e perde per un goal a zero. Dopo la rete, messa a segno da Ruiz alla fine del primo tempo, gli azzurri non sono più riusciti ad organizzare un gioco in campo, e le azioni sono state solitarie e poco incisive. Il cammino ora si fa più difficile: per qualificarsi agli ottavi l’Italia dovrà necessariamente battere l’Uruguay, poiché altrimenti dovrà salutare i Mondiali. La squadra ha giocato sin dall’inizio mantenendo ritmi bassi e senza picchi di entusiasmo, anche la prestazione di Super Mario non convince.


La squadra avversaria invece c’è, spesso si è resa pericolosa in campo mantenendo costante la pressione sulla difesa azzurra. Come lo stesso ct Prandelli ha ammesso, la sconfitta dell’Italia è stata meritata.

Ma lui aggiunge, ottimista: “Non lasciamoci prendere dal panico”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*