Italia: sei cose che si devono fare a .. Milano

Viaggi

Italia: sei cose che si devono fare a .. Milano


1 … RELIGIONE
La parte anteriore di Milano, la colossale cattedrale tardo-gotica, il Duomo (ingresso gratuito), è stato riportato al suo originale colore bianco abbagliante ed è una sensazione spettacolare. Scegliete un momento in cui non c’è molta folla.

La vista è esilarante, dalle figure fiammifero nella piazza principale al di fuori della graziosa Galleria Vittorio Emanuele (il centro commerciale originale) ad un panorama stupendo delle Alpi innevate.

2 … TRASPORTO
In questi giorni si può raggiungere Milano in viaggio in treno durante la notte, via Parigi. Se volate, scegliere un servizio all’aeroporto di Linate, a dieci minuti di distanza in autobus.

Il terminale più grande Malpensa è a 30 miglia e avete bisogno di prendere un bus navetta dal Terminal 1 e 2 (€ 10 andata e ritorno) o il treno Malpensa Express che corre per Milano stazione Cadorna (£ 9,30 singolo).

Viaggiare a Milano è una delizia – e non ho mai visto così tante automobili intelligenti e taxi.

Il nostro acquisto fondamentale è stata la due giorni travel card (£ 4.60), per viaggi illimitati in metro e autobus, e sul meraviglioso sistema tram della città antica e moderna.

Alcune delle vetture ristrutturate, tutti i sedili in legno lucido e il fascino sferragliante, datato 1928. È possibile noleggiare biciclette da molti punti della città.

3 … cantare quando stai vincendo

I due grandi eventi sportivi: a Milano sono l’opera e il calcio. Scegli il week-end quando si può andare a La Scala un giorno e a San Siro il pomeriggio successivo.

Nessuno mente se si sa nulla di sport. Il calcio italiano è una fusione di sfilata di moda e di alta drammaticità. Biglietti (da € 9.30) online (www.acmilan.com o www.inter.it), o, per i giochi AC, presso le filiali di Banca Intesa e, per le partite di Inter, presso la Banca Popolare di Milano.

4 … SOGGIORNO ELEGANTE
Il restaurato di recente hotel Principe di Savoia.

Eravamo in una sala recentemente ristrutturata: lastre di marmo bianco il nostro bagno e pareti in mosaico di vetro.

Un personal shopper vi mostrerà le boutique del Quadrilatero d’Oro.

5 … PIZZA
‘Mai tornare indietro’ è una regola quando si sceglie un ristorante in Italia.

Consiglio Rosy E Gabriele in via Sirtori.

Questo ristorante famiglia non è cambiato da anni, pieno di italiani di tutte le età, sempre un buon segno.

I camerieri sono allegri, attenti e parlano un buon inglese.

C’è una grande scelta di ristoranti giù in (Canal) zona dei Navigli. Raccomando Acqua Sala (Ripa di Porta Ticinese). E Caffe Dante, in Via Dante, per il centro città, caffè e gelato.

6 … bellezze nascoste
Dove andare se i biglietti per vedere Leonardo da Vinci sono esauriti? E se La Scala (www.teatroallascala.org) è piena? (rilascia 140 biglietti ogni giorno, due ore prima della partenza.)
Abbiamo apprezzato il Museo Archeologico di eredità romana della città, e squisiti dipinti del tetto della chiesa adiacente, e la Basilica di Sant’Ambrogio (gratuito).

Abbiamo anche visitato l’area intorno alla stazione Cadorna prima di prendere il treno per l’aeroporto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche