Italia-Spagna: probabili formazioni COMMENTA  

Italia-Spagna: probabili formazioni COMMENTA  

italia-spagna

A Saint-Denis si gioca Italia-Spagna. Conte sceglie Florenzi al posto di Candreva, ballottaggio De Sciglio-Darmian sulla sinistra. Spagna con il 4-3-3.


È finalmente Italia-Spagna. Alle 18 lo Stade de France ospiterà il remake della scorsa finale europea. La Spagna parte con i favori del pronostico mentre agli Azzurri, come ribadito dal CT Antonio Conte, servirà “qualcosa di straordinario, perchè l’ordinario non basterà”.

Un solo dubbio accompagna Conte per quanto riguarda la formazione: De Sciglio o Darmian sulla corsia di sinistra. Per il resto 3-5-2 e formazione confermata a partire dal blocco forte della Nazionale, la difesa. Florenzi prenderà il posto dell’infortunato Candreva sull’out di destra, a centrocampo De Rossi affiancato da Parolo e Giaccherini. Coppia d’attacco Pellè e Eder, entrambi già in gol a Euro 2016.


La Spagna di Del Bosque giocherà con il 4-3-3, con De Gea tra i pali e la difesa dei titolarissimi. Nessun dubbio nemmeno a centrocampo con Iniesta incaricato di spaccare in due la partita. In avanti sicuri David Silva e Morata mentre Nolito sembra in vantaggio su Koke.


Fischia l’incontro il turco Cakir che fu quarto uomo nella drammatica finale di Kiev del 2012. Ha diretto anche Juventus-Barcellona finale di Champions. In entrambe le occasioni non finì bene per l’Italia.

L'articolo prosegue subito dopo


Italia 3-5-2: Buffon – Barzagli, Bonucci, Chiellini – Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio (Darmian)– Pellè, Eder. Allenatore: Conte (3-5-2)

Spagna 4-3-3: De Gea – Juanfran, Pique, Sergio Ramos, Jordi Alba – Fabregas, Busquets, Iniesta – David Silva, Morata, Nolito (Koke). Allenatore: Del Bosque

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*