Italvolley: cacciati dal ritiro in Brasile 4 giocatori COMMENTA  

Italvolley: cacciati dal ritiro in Brasile 4 giocatori COMMENTA  

L’Italvolley maschile vive momenti di tensione alla vigilia delle Final Six della World League 2015 in programma a partire da mercoledì 15 luglio in Brasile.


Non si tratta però di tensione agonistica, che pure potrebbe o, addirittura, dovrebbe esserci, ma di una sorta di imbarazzo, perché quattro giocatori sono stati allontanati dal ritiro in terra brasiliana per motivi disciplinari.


I nomi sono quelli di Travica, Zaytsev, Sabbi e Randazzo, che si sono presi libertà non consentite nel corso della serata di sabato sera, rientrando tardi. Si presume si tratti di ore piccole, perché la reazione del c.t. Mauro Berruto, spalleggiato appieno dalla federazione (primi fra tutti il presidente Magri e il team manager Conti), è stata durissima.


Qualcuno ha osservato che, in altri periodi, sarebbe stata sufficiente una lavata di capo, ma, a pesare, è stato forse il rendimento altalenante avuto finora nel torneo, e gli atteggiamenti molto poco grintosi visti in alcuni giocatori, fra cui proprio l’alzatore Dragan Travica e l’attaccante Ivan Zaytsev.

L'articolo prosegue subito dopo


Ora Berruto deve convocare in tutta fretta i sostituti e mercoledì sera prima partita delle Final Six contro la Serbia: vedremo se lo scossone darà buoni risultati.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Italvolley: cacciati dal ritiro in Brasile 4 giocatori | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*