Italvolley femminile: Italia batte il Belgio 3 a 0, finali vicinissime COMMENTA  

Italvolley femminile: Italia batte il Belgio 3 a 0, finali vicinissime COMMENTA  

L’Italvolley femminile non si ferma più.

La squadra di Bonitta, quella giovane, sperimentale, ambiziosa, ma inesperta, non sta in realtà sbagliando un colpo in questa edizione del World Grand Prix 2015.


Ieri le azzurre hanno affrontato e schiacciato il Belgio con un 3 a 0 finale che non ha bisogno di molti commenti.

Il sestetto iniziale è ormai quello collaudato, con Lia Malinov alzatrice, Diouf opposto, Gennari e Lucia Bosetti in banda, Chirichella e Arrighetti centrali, De Gennaro libero.


Nel primo set non c’è storia, con l’Italia superiore e concentratissima fino al 25 a 17 conclusivo.

Nel secondo set il Belgio prova a risorgere e sembra davvero riuscirci, perché, ad un certo punto, ha 5 punti di vantaggio (22 a 17), ma le azzurre dimostrano freddezza e grinta. Prima recuperano lo svantaggio, portandosi in parità, poi finiscono addirittura per prevalere per 26 a 24, portandosi così sul 2 a 0.


L’ultimo set vede le belghe prive di motivazione, mentre l’Italia, già scontato il calo di concentrazione nella frazione precedente, continua a marciare fino al 25 a 14 che sancisce il 3 a 0 finale.

L'articolo prosegue subito dopo


In classifica generale l’Italia è quarta, con 5 vittorie e 2 sconfitte (contro USA e Cina), quindi la qualificazione alle finali (aperta alle prime 6) è davvero a un passo.

Stasera c’è la sfida contro la Russia, con diretta su Gazzetta TV e Raisport dalle 20.25.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Italvolley femminile: Italia batte il Belgio 3 a 0, finali vicinissime | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*