Italvolley: sconfitta per gli azzurri contro il Brasile. Oggi si replica

Sport

Italvolley: sconfitta per gli azzurri contro il Brasile. Oggi si replica

Ieri primo match dell’ultimo fine settimana della fase iniziale della World League 2015 di pallavolo maschile, terminato con la sconfitta della nostra nazionale.

Si tratta della quarta sconfitta consecutiva (la prima in casa con il Brasile, poi due in Serbia, ora di nuovo contro il Brasile) che di certo non aiuta dal punto di vista del morale. I verde oro vice campioni del mondo sembrano di un altro pianeta, ci sovrastano per personalità e convinzione e, spesso, anche per tecnica. Cosa che non dovrebbe essere, in realtà.

Travica e compagni si sono presentati ieri in campo con una evidente mancanza di voglia, non ci sono altri termini da usare: assenti del tutto nel primo set, hanno combattuto il finale del secondo per poi arrendersi ancora nell’ultima frazione. Parziali 25 a 19, 26 a 24 e di nuovo 25 a 19, e finisce 3 a 0 per il Brasile.

Verissimo che la partita di ieri non contava nulla, in termini di classifica nel girone e, quindi, di accesso, già guadagnato, alle Final Six che inizieranno il prossimo 15 luglio a Rio de Janeiro, ma ciò che vale per l’Italia vale anche per gli avversari.

Laddove gli azzurri sono sembrati spaesati e distratti, i brasiliani si sono mostrati compatti, convinti e puntuali. Certo, giocare di fronte al proprio pubblico merita sempre un impegno particolare, però l’atteggiamento dell’Italia è stato davvero deludente.

Nulla di compromesso, comunque. Oggi si gioca ancora, con diretta su Raisport 1 dalle 19, poi una pausa di una decina di giorni e il via alle Final Six. Lì, convinzione, concentrazione e personalità non dovranno mancare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche