Itinerario per un fine settimana a Madrid COMMENTA  

Itinerario per un fine settimana a Madrid COMMENTA  

Madrid è una delle città più interessanti e vivaci del mondo.

Istruzione

1 Iniziare a Puerta del Sol e trascorrere il pomeriggio in giro per il centro della città. Segna i diversi punti che si desidera visitare per i prossimi due giorni. Prendetevi un momento per fermarsi in un caffè all’aperto e guardare i madrileni, i residenti di Madrid.


2 Visita il Palazzo Reale, che non chiude fino 18:00 durante l’estate. Situato di fronte al Teatro Reale, a pochi passi ad ovest dalla Puerta del Sol, il palazzo è la residenza ufficiale del re di Spagna. Oltre alla facciata imponente, l’architettura e l’interno lussureggiante, il palazzo contiene opere di Velasquez, Mengs, Caravaggio e Goya.


3 Cenate in uno dei piccoli ristoranti spagnoli situati intorno alla Puerta del Sol e poi concludete la giornata sorseggiando sangria in un caffè all’aperto in Plaza Mayor. La Plaza Mayor fu terminata solo 1619. Oggi la piazza è il centro della vita notturna con caffè all’aperto e artisti di strada.


4 Potrete trascorrere la giornata successiva concedendovi una tortilla spagnola o cioccolata con churros, due specialità spagnole. Madrid è famosa per i suoi musei e tre – El Prado, il Museo Thyssen Bornemisza e il Museo Reina Sofia – sono imperdibili.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Dopo una giornata di cultura e raffinatezza, recarsi alla Gran Via, dove scrittori come Hemingway trascorrevano il loro tempo in Spagna.

6 Dirigersi a El Rastro, il più grande mercato delle pulci. Situato a breve distanza a sud della Plaza Mayor, El Rastro è un mondo a parte.

7 Assistere ad una partita del Real Madrid. Il Real Madrid è uno dei premier di calcio (fútbol) club del mondo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*