Itinerario per un viaggio in Argentina - Notizie.it

Itinerario per un viaggio in Argentina

Guide

Itinerario per un viaggio in Argentina

1° giorno BUENOS AIRES
Arrivo a Buenos Aires e trasferimento in albergo. Giornata libera per la visita della città.

2° giorno BUENOS AIRES –TRELEW (B/-/D)
Trasferimento all’aeroporto nazionale e partenza con volo per Trelew. Arrivo e trasferimento all’accogliente Posada Los Mimbres, in un’area tranquilla lungo il fiume Chubut, a 6 chilometri dalla colonia gallese di Gaiman. La posada è eccellente per il birdwatching e le passeggiate ed offre un’ottima cucina casalinga.

3° giorno PENINSULA VALDES (B/L/D)
Giornata completa alla Península de Valdés. Nel percorso di andata, sosta per osservare la flora e la fauna della zona: guanachi, ñandú (grossi struzzi della Patagonia), volpi della Patagonia, armadilli e maras (lepri della Patagonia). In quest’area abitano inoltre grandi colonie di leoni marini sudamericani, elefanti marini e pinguini di Magellano, insieme a gabbiani, cormorani ed altri uccelli. Gita in barca per ammirare la balena franca australe (da luglio a metà dicembre). Pernottamento alla Posada Los Mimbres.

4° giorno TRELEW – PUNTA TOMBO – USHUAIA (B/BL/-)
Incontro con la vostra guida per iniziare la gita alla colonia di Punta Tombo, la più importante al mondo dei pinguini di Magellano.

Camminerete per un sentiero che attraversa la colonia per osservare da vicino questi uccelli affascinanti. Altre specie tra cui gabbiani, stercorari, cormorani, ossifraghe, anatre di fiume inette, armadilli, guanachi e volpi della Patagonia, vivono in quest’area e possono essere avvistate. Al ritorno, visita a Gaiman, una tipica colonia gallese, dove si ha la possibilità di prendere un tè tradizionale (non incluso). Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Ushuaia. Arrivo e trasferimento all’Hotel Tierra de Leyendas, una piccola graziosa struttura con sole 5 stanze e vista sul Canale di Beagle o sulle montagne circostanti. Pernottamento all’Hotel Tierra de Leyendas.

5° giorno PARCO NAZIONALE TIERRA DEL FUEGO (B/L/-)
Gita di una intera giornata al Parco Nazionale Tierra del Fuego. Giunti al parco, si inizia un percorso a piedi di 7km (3,5 ore circa), fino ad un punto panoramico che domina il Lago Roca, le Lagunas Verde e Negra, le Riveras Ovando e Lapataia e la Bahía Lapataia.

Percorrendo questa foresta costiera si possono avvistare il picchio di Magellano, il più grande del Sud America, il conuro di Magellano, la poiana-aquila dal petto nero ed il condor delle Ande.

6° giorno ESTANCIA HARBERTON: LA STORIA DEI PIONIERI (B/L/-)
Partenza da Ushuaia verso l’Estancia Harberton, appartenente ai discendenti dei missionari britannici che si stabilirono nell’area, gestita per molti anni da Natalie Goodall, la principale naturalista della zona. Visita dell’estancia e, a bordo di una piccola imbarcazione, navigazione fino alla colonia di pinguini a Isla Martillo, dominio del pinguino di Magellano e di qualche pinguino Papua. La posizione unica di quest’isola ne fa un fantastico punto di osservazione per il birdwatching: procellarie, stercorari, cormorani, gabbiani e albatri.

7° giorno USHUAIA – EL CALAFATE (B/-/-)
Passeggiata mattutina per la città di Ushuaia e dintorni (2 ore circa). Il percorso incomincia nell’area El Mirador del Beagle, quartiere situato nella parte più alta di Ushuaia, un esempio dell’armonica fusione tra la città e la natura circostante.

Dal momento della partenza in direzione del bosco, il sentiero ci permette di godere del panorama su questa affascinante città: il Presidio, la Base Navale, la zona industriale ed i più recenti quartieri edificati. Sullo sfondo, la vista si estende verso il magnifico Canal de Beagle e le isole sulla sponda cilena.

8° giorno PARCO NAZIONALE LOS GLACIARES (B/BL/-)
Escursione al Parco Nazionale Los Glaciares, parte della calotta glaciale subantartica, conosciuta come il “Terzo Polo”. La calotta si estende su 60.000 kmq (23.000 miglia quadrate) ed è l’origine di parecchi importanti ghiacciai lungo le Ande della Patagonia. A bordo di piccole barche si attraversa il Lago Argentino di fronte alle imponenti mura di ghiaccio del Perito Moreno, da cui si staccano costantemente enormi blocchi.

9° giorno EL CALAFATE – BUENOS AIRES (B/-/-)
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di ritorno a Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in albergo. Si consiglia un Tango Show facoltativo come il modo ideale per concludere il viaggio.

Pernottamento all’Hotel Belair o simile.

10° giorno BUENOS AIRES (B/-/-)
Giornata libera per visitare la città. Trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di rientro a casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*