Itinerario per un viaggio in Perù

Guide

Itinerario per un viaggio in Perù

Si parte da Lima dove, oltre alla città, si conoscerà il lavoro che realizza l’associazione «Yachay Wasi» nella baraccopoli di «Corona Santa Rosa» e si potranno visitare anche altre realtà associative che si occupano di sviluppo sociale nella città e in periferia, in particolare dedicandosi alle categorie più sensibili come donne, bambini, sindacati ed organizzazioni del commercio equo-solidale; poi Paracas, la bellissima riserva naturale delle isole Ballestas, tra foche, pinguini e trichechi; Nazca e Palpa, famose per i disegni tanto grandi quanto misteriosi realizzati direttamente sul suolo; poi si scende verso Arequipa, la città bianca. Scavalcando la Cordillera arriveremo a Puno, sul lago Titicaca (a 4.000 metri sul livello del mare). Da lì raggiungeremo l’isola Taquile, dove una cooperativa del villaggio ci ospiterà presso famiglie del posto e dove ci integreremo con la comunità andina aymara locale. Da qui si procederà verso Cuzco (antica capitale inca), dove conosceremo il Caith, impegnato nell’appoggio alle bambine lavoratrici.

Non possono mancare Macchu Picchu e la Valle Sacra. Altri momenti di conoscenza della vita locale saranno i mercati, la messa indigena, i progetti delle comunità contadine.

Accanto a questo itinerario proponiamo un viaggio con estensione in Bolivia, da Puno a La Paz con visita delle rovine di Tiahuanaco e un viaggio nell’Amazzonia peruviana che da Cuzco scende al Parco Nazionale del Manu.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*