Itinerario per una settimana a Barcellona COMMENTA  

Itinerario per una settimana a Barcellona COMMENTA  

Barcellona è la capitale della Catalogna e seconda città più grande della Spagna. Si trova nella regione del nord-est della Spagna, sulla costa del Mediterraneo ed è una città ricca di storia, patrimonio e orgoglio. Barcellona è stata fondata come città romana e questa storia dimostra in essa una splendida architettura che sembra sfidare anche le più antiche città d’Europa.


Istruzione
1 Prendi alloggio. A seconda del periodo dell’anno, Barcellona può essere costosa. Se non potete permettervi un hotel, ci sono un milione di ostelli che offrono le camere private e condivise. Uno dei modi migliori e più convenienti per rimanere, comunque, è quello di affittare un appartamento.


2 La metropolitana e gli autobus di Barcellona sono facili e convenienti.

3 Trascorrere una mattinata a Parc Guell. Parc Guell è a nord del centro della città in uno dei punti più alti di Barcellona. Qui è dove Gaudì ha trasformato un parco in una terra da favola, con un’architettura che ricorda Hansel e Gretel e la casa di marzapane.


4 Uscire dalla città. Una settimana a Barcellona non dà abbastanza tempo per fare un sacco di gite di un giorno, ma si dovrebbe cercare di farne almeno una. Sitges e Girona sono tutti relativamente vicini in treno o in auto. Sitges offre 6 chilometri di spiagge e una ricca architettura e storia, mentre Girona offre tutta la storia e lo shopping senza le spiagge.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Barcellona è la città di Antoni Guadi. Il suo marchio è stato lasciato sulle facciate degli edifici in tutta la città, ma forse la sua creazione più famosa, La Sagrada Familia, spicca di più. La Sagrada Familia è in costruzione dal 1883 ed è a dir poco unica.

6 Un viaggio a Barcellona non sarebbe completaosenza una passeggiata lungo Las Ramblas, che è la più famosa strada di Barcellona. Las Ramblas è una strada pedonale piena di artisti di strada, bancarelle di fiori, artisti, caffè e un ondata di persone. Prendete tutta la strada fino al porto dove si ha una splendida vista sul mare e la famosa Colom, un monumento di Cristoforo Colombo.

7 Visitare i musei. Barcellona è la città dei musei. Trovare il tempo per, probabilmente il migliore, musei di Barcellona e andare al Museo Picasso, il Museo Miró e il CCCB.

8 Cammina a nord su Passeig de Gracia verso Casa Batillo e prendere alcuni scatti da cartolina del palazzo che Gaudi ha progettato. Se siete a Barcellona durante l’estate, controlla il jazz estivo e serate cocktail a La Pedrera.

9 Visita Parc Montjuic. Parc Montjuic ha un po’ di tutto. Montjuic è sede del villaggio olimpico dei Giochi Olimpici del 1992. Nella parte superiore del Montjuic si trova il vecchio forte, che vi offrirà la vista a 360 gradi del porto e la città sottostante.

10 Visita Plaza Espana. Plaza Espana è il castello che si trova su Parc Montjuic.

11 Perdersi nella città vecchia. Il quartiere Gotico e El Raval sono dove si trovano le strade di ciottoli, stretti vicoli e l’architettura antica.

12 Prendete la metropolitana e dirigersi verso Encants, che è nel Nord Eixample. Encants è a sole 4 fermate dal centro della città, Passeig de Gracia, ed è dove troverete uno dei migliori e più grandi mercati all’aperto nella Spagna settentrionale. Il mercato di Encants è aperto Lunedi, Mercoledì, Venerdì e sabato ed è un villaggio di artigianato, scarpe e gioielli, così come i prodotti di uso quotidiano, come rubinetti, materassi e strumenti.

13 Dirigetevi verso la spiaggia. Non sarebbe una vacanza spagnola, se non si spende un po’ di tempo in spiaggia e Barcellona e ci si siede su chilometri di splendida costa di fronte alla spiaggia che è fiancheggiata da spiagge di sabbia bianca. Barceloneta, proprio di fronte al centro della città, è la spiaggia più popolare, ma sarà meglio dirigersi verso una spiaggia meno affollata. Appena a nord di Port Vell, troverete belle spiagge di sabbia non così affollata come la spiaggia principale della città a Barceloneta.

Leggi anche

Skype
Guide

Come scaricare Skype gratis

Tutti gli accorgimenti da adottare per installare correttamente - e come è ovvio gratuitamente - Skype su tutti i nostri device. Tra le novità più recenti introdotte da Skype, quella più interessante e, a conti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*