Itinerario per una settimana a New York

Guide

Itinerario per una settimana a New York

Una delle cose più attraenti a New York è che è il luogo perfetto se avete solo bisogno di scappare per un fine settimana. Con così tante cose da fare, New York City offre un assalto pieno d’azione sui vostri sensi, che vi lascerà una carica positiva.
Anche se non è difficile trovare voli per New York, si vuole prenotare il volo il prima possibile. Non volete aspettare fino all’ultimo minuto.
Gli hotel non scarseggiano a New York, ma al fine di ottenere le migliori strutture ricettive, è necessario prenotare la vostra camera in anticipo. Con un sacco di hotel di lusso a cinque stelle tra cui scegliere, come il Four Seasons e il Waldorf Astoria Hotel, non c’è nessun problema di decidere dove alloggiare a New York City.

Il tuo itinerario weekend a New York City
Ora che avete il vostro biglietto aereo, alloggio, che cosa hai intenzione di fare il Sabato? Perché non iniziare la giornata con una corsa attraverso il famoso Central Park? Non importa in quale periodo dell’anno si visita, Central Park è uno spettacolo mozzafiato.
Per esempio, provare a tenere il vostro giro turistico contenuto all’interno di una delle regioni di New York, come l’Upper East Side, dove i musei, architettura storica e gallerie d’arte può riempire la vostra giornata e la vostra anima di gioia.

Dopo il vostro jogging mattutino a Central Park, si può facilmente passare il resto della giornata godendo pienezza del parco di attrazioni tra cui lo zoo, il giardino d’inverno o semplicemente distesi sul Great Lawn e prendersi una pausa dalle preoccupazioni della vita.

Per lo shopping, allora Soho ha tutti i negozi più trendy in attesa di incontrare il vostro piacere.

Se avete bisogno di una pausa (o di una distrazione) dallo shopping, il nuovo Museo di Arte Contemporanea si trova proprio nelle vicinanze e ospita alcune delle più notevoli rappresentazioni artistiche di tutto il mondo.

L’obiettivo è quello di attenersi a una regione localizzata e scoprire i luoghi, i suoni e i sapori di quella zona.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*