Itinerario per una vacanza a New York

Guide

Itinerario per una vacanza a New York

Ci sono così tante cose da fare a New York, che fare tutto è un compito difficile.

1 -, 2 – e 3 giorni itinerari suggeriti per eventi speciali e attrazioni a New York
Ci sono troppi imperdibili attrazioni a New York per una visita – ma se si pensa bene, si può essere sicuri di vedere il meglio. Ecco alcuni itinerari consigliati per eventi e attrazioni speciali di New York:

1 giorno: Se non sei mai stato prima a New York, trascorrere il vostro primo mattino un giro turistico a bordo della Circle Line, che circumnaviga Manhattan. Certo, è turistica, ma il punto di vista dello skyline sono fantastici e non c’è modo migliore per avere una panoramica della città. Le crociere partono dal Pier 83 a West 42nd Street. In seguito, una passeggiata attraverso 42nd Street e date un’occhiata al chiassoso Times Square. Pranzare in uno dei negozi lungo la 42esima strada tra la sesta e la Fifth Avenue.

Dirigetevi a nord sulla Fifth Avenue, passando per alcuni dei luoghi più famosi della città: il quartiere dei diamanti (47 ° St. tra la Quinta e la Sesta Aves), Saks Fifth Avenue (at 49th St), il Rockefeller Center (tra i Santi 48a e 51a, quinto e sesto Aves), la Cattedrale di San Patrizio (al 50 ° St), il Museum of Modern Art (11 W 53rd St), Tiffany (a 56th St), Trump Tower (a 56th St), la FAO Schwartz negozio di giocattoli (a 58 ° S.) , e il Plaza Hotel (a 59th St). Central Park inizia a 59th Street e vicino a questo ingresso si trova un bel giardino zoologico che è divertente tanto per gli adulti quanto per i bambini.

Se avete l’energia, recarsi al centro di 34th Street, sulla Fifth Avenue, per visitare l’Empire State Building. E’ aperto fino a mezzanotte tutti i giorni. Cenare al Mobil due stelle Brasserie Les Halles (411 Park Avenue South, tra i Santi 28 e 29), un vivace, informale bistrot francese gestito dallo chef ben noto e autore Anthony Bourdain. Les Halles è specializzato in carne, ma offre anche una interessante selezione di piatti di pesce e di pollo.

2 giorno: vedere un altro lato di New York, esplorando il centro. Inizia con un viaggio alla Statua della Libertà e Ellis Island, entrambi i quali possono essere raggiunti solo con il traghetto. Per evitare la folla, arrivare a Castle Clinton. L’unico modo per vedere la Statua della Libertà è la visita guidata, per la quale le prenotazioni anticipate sono un must.

Visitare la Statua della Libertà e Ellis Island prende la parte migliore della giornata. In seguito, a piedi a nord, Battery Park City e attraversato i tristi ettari vuote di Ground Zero. Cenare al chic, art deco Odeon (145 W Broadway, a Thomas) a TriBeCa, che ha servito costantemente buon cibo dal 1980. Le cozze al vapore, servite con croccanti patatine fritte, sono particolarmente deliziose.

3 giorno: dedicare il vostro terzo giorno in città per un evento sportivo. Dalla primavera fino all’autunno, i Mets allo Shea Stadium nel Queens e gli Yankees allo Yankee Stadium nel Bronx, mentre i cavalli corrono per tutto il pomeriggio a Belmont Park martedì a domenica.

In serata, partecipare a un concerto o altro evento speciale al Lincoln Center o Carnegie Hall (Seventh Avenue e 57th St). C’è sempre qualcosa da fare al Lincoln Center quasi ogni sera della settimana, per tutto l’anno, mentre la Carnegie Hall di solito offre tre o quattro eventi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...