Itinerario turistico Lodi COMMENTA  

Itinerario turistico Lodi COMMENTA  

Lodi si trova in Lombardia, nel nord Italia. Originariamente, era un villaggio celtico conosciuto con un differente nome durante l’età Romana. Più avanti, la sua localizzazione geografica, l’ha resa un’importante città nel sistema delle strade romane. Nel corso dei secoli la città è stata dominata dai Visconti, ed è stata completamente distrutta dai milanesi nel 1111. Nel 1158 la città fu ricostruita dove si trova oggi. Dopo numerosi sforzi, nel 1454 fu firmato con Milano il trattato chiamato Pace di Lodi.

Arrivare a Lodi

Lodi è ben collegata alle altre città lombarde grazie ad un’estesa rete ferroviaria. La stazione ferroviaria principale si trova vicino al centro della città. Ci sono parecchi treni al giorno che arrivano a Lodi dalle più importanti città della regione. Un altro modo per raggiungere Lodi è il pullman. Esistono parecchie aziende di pullman che collegano Lodi alle altre cittadine della provincia ed anche a quelle al di fuori della provincia. Anche raggiungere la città in auto è una buona opzione.

Muoversi in città

Lodi non è una città molto grande, così può essere facilmente esplorata a piedi. La città è molto pedonale ed ha bellissime strade pavimentate in ciottoli, molte di loro fiancheggiate da alberi che fanno ombra e che rendono piacevole passeggiare in città. Sono disponibili anche i taxi, che devono essere prenotati prima di poterli prendere. Chi preferisce può anche muoversi con pullman pubblici, che coprono la maggior parte della città e i cui biglietti non sono molto costosi. I biglietti sono disponibili in molti luoghi, comprese le edicole.

Attrazioni a Lodi

Piazza Maggiore

È la piazza centrale di Lodi. Da molte riviste di viaggio è stata nominata come la piazza più bella tra le piazze d’Italia. La piazza è circondata da portici su tutti e quattro i lati, e sono presenti parecchie costruzioni importanti tra cui il Municipio. Al centro della piazza c’è una statua di Napoleone, eretta dopo la sua vittoria nella battaglia di Lodi.

L'articolo prosegue subito dopo

Piazza Broletto

Anche se non è imponente come Piazza Maggiore, è una piazza molto bella. L’aspetto più ragguardevole di questa piazza è l’iscrizione in marmo rosa nel fonte battesimale, datata prima del XIV secolo.

Chiesa della Beata Vergine Incoronata

Questa chiesa non può mancare in una visita a Lodi. La chiesa è conosciuta per essere uno dei più importanti lavori del Rinascimento lombardo ed è conosciuta per la sua bellissima architettura e le sue decorazioni interne.

Chiesa di Santa Maria Maddalena

La chiesa è il miglior esempio di architettura barocca a Lodi. Originariamente fu costruita in stile Romanico nel 1162, ma più tardi fu rinnovata come una chiesa barocca del XVIII. Si caratterizza per la navata principale, per i lavori artistici e gli affreschi.

Chiesa di Sant’Agnese

Costruita nello stile gotico, tipico della Lombardia. Costruita nel XIV secolo, ha un bellissimo rosone sulla facciata.

Castello Visconteo

Costruito nel XIV secolo dai Visconti durante la loro dominazione a Lodi. Ora è abbastanza distrutto, ma vale la pena vedere quello che rimane per capire la storia della città.

Palazzo Mozzanica

Costruito nel XV secolo, si nota per la sua bellissima architettura. La grandezza del palazzo è abbastanza intimidatoria ed ha bellissime dettagli e sculture fatte sulla facciata, che vale la pena notare.

Chiesa di San Lorenzo

Non ha un’architettura molto particolare, ma vale la pena visitare l’interno, con navata principale e due laterali, ed è decorata con affreschi e lavori d’arte. Gli affreschi all’interno della chiesa sono di Callisto Piazza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*