Iva, verso l’aumento COMMENTA  

Iva, verso l’aumento COMMENTA  

Il governo sarebbe intenzionato a rinunciare al blocco dell’aumento dell’Iva, che dunque, dal primo ottobre, passerebbe dal 21 al 22 per cento. E’ quanto trapela dal ministero dell’Economia. Mancherebbero le coperture.

A spingere in questa direzione anche il commissario europeo agli Affari economici, Olli Rehn, che ieri a Roma ha ribadito la strada indicata dall’Europa: spostare la tassazione dal lavoro e dalla produzione al patrimonio e ai consumi, per rilanciare la crescita.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*