Iva, verso l’aumento COMMENTA  

Iva, verso l’aumento COMMENTA  

Il governo sarebbe intenzionato a rinunciare al blocco dell’aumento dell’Iva, che dunque, dal primo ottobre, passerebbe dal 21 al 22 per cento. E’ quanto trapela dal ministero dell’Economia. Mancherebbero le coperture.

Leggi anche: Oltre 50.000 persone in Italia sono senza fissa dimora

A spingere in questa direzione anche il commissario europeo agli Affari economici, Olli Rehn, che ieri a Roma ha ribadito la strada indicata dall’Europa: spostare la tassazione dal lavoro e dalla produzione al patrimonio e ai consumi, per rilanciare la crescita.

Leggi anche: Debutto in rosso per il titolo della Ferrari alla Borsa di Milano

Leggi anche

finanziamento
Economia

Come trovare finanziamento più adatto con Miobando

Le possibilità di finanziamento per imprese, aspiranti imprenditori e liberi professionisti sono tante ma individuare quella più adatta non è facile. Quello della finanza agevolata risulta essere un mondo quasi inaccessibile per chi non è del mestiere. A semplificare la ricerca e ridurne i tempi arriva Miobando.it, una piattaforma web rapida e semplice da utilizzare che permette di trovare tra le opportunità di finanziamento promosse da enti regionali, nazionali e comunitari, quelle più adatte al proprio business e che garantiscano maggiori possibilità di successo ed evitando ore di estenuanti ricerche su internet. Miobando.it, è la soluzione proposta da Fimap, società Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*