Ivan Juric: "Totti? Il Genoa gioca la Roma non contro un giocatore"
Ivan Juric: “Totti? Il Genoa gioca a Roma non contro un giocatore”
Sport

Ivan Juric: “Totti? Il Genoa gioca a Roma non contro un giocatore”

ivan juric
Ivan Juric: "Totti? Il Genoa gioca la Roma non contro un giocatore"

Ivan Juric presenta la gara Roma-Genoa, valida per l'ultima giornata di campionato d Serie A. Tante le assenze in casa rossoblù, giocherà Pellegri

Ivan Juric in conferenza stampa a Villa Rostan presso il Centro Sportivo Signorini presenta la partita Roma-Genoa che si giocherà domani pomeriggio con fischio di inizio alle ore 18. Un match tutto sommato inutile per i colori rossoblu che si sono salvati la settimana scorsa quando avevano battuto il Torino. Per i giallorossi invece due i motivi di impegno in questa gara: la certezza del secondo posto e il Totti day.

Evidente come l’ultima gara di Francesco Totti con la maglia della Roma non passi inosservata. Ma Juric glissa spiegando che: “Giochiamo contro la Roma non contro Totti. Con sincerità di questo giocatore non mi interessa”. Da avversario, varie volte il tecnico genoano e “er pupone” si sono affrontati, che giocatore era? “Fastidioso”. Replica prontamente ridendo e spiega il perché “semplicemente perché si parla di un grandissimo giocatore“.

Passiamo al Genoa. Passata una settimana di… festeggiamenti per la salvezza raggiunta.

“E’ stata una settimana particolare. Molti giocatori hanno dato tutto contro il Torino e non si sono allenati. Però siamo contenti per il traguardo raggiunto, lo meritavamo”. I nomi sono presto fatti. Rigoni, Simeone e Pandev si sono spremuti al massimo contro i granata e non ci saranno come pure Pinilla. In attacco abbiamo certamente qualche problema mentre sulle fasce qualche alternativa esiste”.

Futuro del Grifone con le parole del presidente Preziosi che in settimana ha parlato di possibili nuovi ingressi. “Stiamo già programmando il futuro. Voglio trovare uomini adatti a questa squadra oltre che buoni giocatori. Evidente però che quando un presidente vende l’azienda tutto potrebbe cambiare. Però al momento è ancora Preziosi il numero uno quindi stiamo lavorando assieme per creare un Genoa competitivo“.

Intanto domani ci sarà la Roma e un nome per la formazione Juric lo regala ai giornalisti. Giocherà Pellegri. Siamo certi che farà bene. Purtroppo non avremo però ricambi in attacco.

Sul ragazzo crediamo molto. E’ un giovane molto bravo che potrà migliorare notevolemente. Verrà in ritiro con noi poi decideremo sul suo futuro assieme alla società”.

Simeone non ci sarà, ma quale sarà il suo futuro? “Non lo so – ammette il tecnico genoano – ma sono certo che ovunque giocherà prossimamente, Simeone farà benissimo. Ha ampi margini di miglioramento”.

Ultima gara per il Genoa ma anche per alcuni giocatori con la casacca genoana addosso. “Due parole le voglio spendere per Burdisso. C’è chi ha detto che ci fossero attriti tra me e lui. Non è vero. Nicolas si è sempre comportato da capitano, aiutando la squadra e dando sempre tutto in campo. Anche lui ha avuto una flessione ad un certo punto del torneo, un po’ come accaduto ai suoi compagni. Ma sia io che penso pure Gasperini, dobbiamo molto a Burdisso. Mi dispiace non resti al Genoa. Ha deciso di prendere un’altra strada, lo sapevo già da qualche tempo”.

Come motivare la squadra per domani? “Non ce n’è bisogno.

Non possiamo assolutamente abbassare la guardia. Faremo la nostra partita dando come sempre il massimo. Sappiamo che la Roma è più forte ma noi non vogliamo essere la vittima sacrificale senza prima aver lottato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

totti
Calcio

Quanti derby ha vinto Totti

22 novembre 2017 di Notizie

Francesco Totti è stato senza dubbio uno delle bandiere più importanti della Roma e del calcio italiano. Scopri quanti derby ha vinto contro la Lazio.